“Un vuoto nelle politiche giovanili comunali”

di Redazione Go Fasano domenica, 24 dicembre 2017 ore 07:47
Forza Italia Giovani attacca l’Amministrazione Comunale di Fasano
 

FASANO – Non si è fatto nulla per i giovani a Fasano: è in sintesi quanto denuncia il coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani Brindisi, il fasanese Mario Schena.
 
“É trascorso un anno esatto da quando il sottoscritto, in qualità di coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani Brindisi in compagnia del coordinatore cittadino del giovanile azzurro Vito Calandrella, si é recato presso l'ufficio del sindaco di Fasano Francesco Zaccaria per porgere i nostri migliori auguri di Natale e provare ad informarci su cosa avesse in cantiere l'amministrazione comunale per quanto concerne le politiche giovanili chiedendo direttamente al primo cittadino – scrive in una nota Mario Schena -. 
Nel 2012 il movimento politico civico dei Giovani Per Fasano, in collaborazione con l'allora amministrazione Di Bari e l'assessore di riferimento De Mola, ha realizzato e portato avanti il progetto Carta Giovani. 
Nell’incontro dello scorso anno con il sindaco, abbiamo suggerito al dott. Zaccaria di rendere più efficiente quello che era o forse è ancora il circuito della card. 
Il primo cittadino ci propose un incontro promosso dallo stesso con i Giovani Democratici.
Oggi, 24 dicembre 2017, non ci è pervenuto alcun invito.
Pare essere l’ennesima prova di indifferenza che questa amministrazione mostra nei confronti di chi ha visioni politiche differenti. 
Apprezziamo il tentativo di aver agevolato le spese degli studenti pendolari – prosegue la nota di Schena -, con la speranza che almeno per quanto riguardi le iniziative portate avanti dalla propria amministrazione, le stesse non vengano insabbiate come le nostre speranze di una concreta e trasversale collaborazione politica per far sì che la Carta Giovani, progetto nato per i ragazzi di Fasano, continuasse ad andare avanti al di là dei colori politici. 
Si é voluto dare un taglio al passato ma forse questo taglio lo si è avuto anche nel vuoto, un vuoto venutosi a creare nelle politiche giovanili, che, caro sindaco, non sono Forza Italia Giovani, Giovani Democratici o qualunque altro gruppo politico giovanile, bensì quelle che possono definirsi opportunità, possibilità e quanto di buono si possa realizzare per le nuove generazioni. 
Visto che in privato, con l'educazione e il rispetto di quelli che sono i ruoli, con la pazienza e la perseveranza, oltre che i tempi tecnici di cui necessita l'amministrazione pubblica, si è giunti ad un nulla di fatto, alla totale trascuratezza di tale questione, quest'anno a nome del coordinamento provinciale e cittadino di Forza Italia Giovani, prima di farglieli di persona, porgo a lei e all'intera cittadinanza i più sentiti auguri di buon Natale. 
Se qualcosa comincerà a muoversi, speriamo che questo non succeda solo per via delle imminenti elezioni politiche perché sa, sindaco, la mia generazione è tanto abituata ai ticket elettorali del suo segretario nazionale. 
Buon Natale e felice 2018 a tutti, sperando che la Carta Giovani – conclude Schena - rientri non solo tra le voci del sito internet del Comune ma tra i pensieri di questa amministrazione”.
 
Tempo stimato di lettura: 1’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • p d

    A questo proposito vorrei segnalare l'uscita da Pezze Vicine sulla provinciale n.5. Sulla destra la visuale è occupata da un albero di ulivo a...

    Mostra articolo