Fondi regionali, Scianaro replica ad Amati: «Sapeva dall'inizio come sarebbe andata»

di Redazione Go Fasano domenica, 25 marzo 2018 ore 06:10

Duro attacco del consigliere Antonio Scianaro al consigliere regionale Fabiano Amati

FASANO - «Fa specie l’ultima esternazione del consigliere regionale Amati, che utilizza il bando per il finanziamento della "Rigenerazione Urbana Sostenibile", per accendere un nuovo "fronte caldo" all’interno della sua stessa maggioranza in Regione Puglia. È forse alla ricerca di un nuovo scranno dopo la solenne bocciatura rimediata alle ultime elezioni politiche?»
 
Lo ha dichiarato, in una nota diffusa nella serata di ieri, sabato 24 marzo, il consigliere comunale Antonio Scianaro.
 
La questione che in queste ore continua a tenere banco è l'esclusione di Fasano (e di tanti altri comuni) dai fondi destinati al progetto di Rigenerazione Urbana portato avanti dalla Regione Puglia. Sulla questione, abbastanza irritato con la sua stessa maggioranza, è intervenuto anche Fabiano Amati che ha incassato però le rassicurazioni dell'assessore regionale alla Pianificazione Territoriale e all'Urbanistica, Alfonsino Pisicchio.
 
«Il bando in questione avrebbe meritato maggior attenzione. Sin dall’inizio si era a conoscenza, data l’aspettativa dei territori, che le risorse avrebbero coperto solo parte dei partecipanti. Invece solo oggi (sabato 24 marzo, ndr) dopo lo scorrimento della graduatoria dei Comuni non ammessi a finanziamento, in maniera poco etica, ma questo ormai non ci stupisce, si vogliono porre correttivi. Non sono mancate le circostanze per intervenire: per esempio in occasione della presentazione del Bando al partenariato economico-sociale; o ancora in occasione della pubblicazione del bando stesso. Quale soluzione si propone oggi: il reperimento di ulteriori risorse, come si dice in gergo, "per mettere una pezza"? Magari sottraendole ad altri interventi, a discapito di cosa? Perché non si è formulata la stessa richiesta anche per i bandi cultura e spettacoli dal vivo, che hanno visto l’esclusione di tanti partecipanti? Consigliere Amati - tuona e conclude Scianaro - ci dia una risposta!»

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Ci ritroviamo sempre di fronte a immagini che ci regalano spettacoli di vandalismo che non vorremmo più vedere.Sarà ormai la malattia della nostra...

    Mostra articolo