Tari, Scianaro replica al sindaco: «2 milioni di euro negati ai cittadini fasanesi»

di Redazione Go Fasano giovedì, 29 marzo 2018 ore 06:01

La dura nota diffusa ieri dal consigliere comunale d'opposizione

FASANO - «L’amministrazione Zaccaria ha perso una grande occasione. Non ha voluto restituire giustizia sociale a tutti cittadini di Fasano che in questi anni hanno pagato un servizio non rispondente al contributo versato. 2 milioni di euro trattenuti nelle casse comunali, non si sá per quale motivo. Millanta di aver ridotto la Tassa Rifiuti dell’8% quando si poteva raggiungere ben oltre il 30% utilizzando le somme accantonate».
 
Lo dichiara il consigliere Antonio Scianaro dopo la bocciatura da parte della maggioranza, della mozione presentata in Consiglio comunale martedì scorso, 27 marzo, insieme ai consiglieri Luigia Albanese e Maria Rosaria Olive, sostenuta da tutta l’opposizione presente in aula e dal consigliere Vito Bianchi.
 
«Una scelta politica assurda, da veri scellerati, che non trova alcuna giustificazione. La nostra proposta oltre a considerare le agevolazioni per determinate soglie ISEE, permetteva di rimborsare a tutti i cittadini le somme versate per un contratto non integralmente adempiuto. Non ci fermeremo - tuona Scianaro -. Lotteremo affinché giustizia venga fatta a tutela dei diritti legittimi dei cittadini fasanesi, ai quali va dato il giusto riconoscimento dopo anni di patimenti non solo di natura economica.
 
Valuteremo - continua la nota diramata ieri sera, mercoledì 28 marzo - con tutti i rappresentanti politici di opposizione, l’opportunità di presentare un nuovo ordine del giorno in Consiglio comunale, supportato dalle segnalazioni dei tanti cittadini ed associazioni che in questi mesi ci hanno più volte segnalato il disagio subito in tutti questi anni».
 
Tempo di lettura stimato: 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • del vecchio gianni

    ordinanza tardiva ( l'estate inizia il 21/6) e non esaustiva. Mi dica, infatti, Sig. Sindaco come si deve comportare un direttore di un locale che...

    Mostra articolo