Fabiano Amati sulla chiusura del punto di primo intervento: «Decisione sbagliata, la contrasterò»

di Redazione Go Fasano giovedì, 12 aprile 2018 ore 20:07

La nota del consigliere regionale

FASANO - “La riconversione dei Punti di primo intervento (PPI) con più di sei mila accessi all’anno è decisione sbagliata che contrasterò per ottenere modifiche. Almeno per Brindisi: la rete che conosco meglio.” E' questa la prima dichiarazione del consigliere regionale Fabiano Amati, dopo aver appreso la notizia della chiusura del punto di primo intervento di Fasano (con altri 38 in tutta la regione Puglia). La notizia ha "travolto" la città ed il mondo politico fasanese, creando forti polemiche specialmente tra il Partito Democratico ed il Movimento 5 Stelle.
 
“Approfondirò la questione per gli altri territori provinciali, ma circa Brindisi posso assicurare che l’esecuzione della decisione rappresenterebbe un prevalente e ingovernabile carico sul Perrino di Brindisi. La mia opinione si fonda su tecnicismi forse noiosi e non su suggestioni di varia natura. Nell’anno 2017 in quattro PPI (Mesagne, Ceglie, San Pietro, Fasano e Cisternino) ci sono stati 31.183 accessi (in tre su quattro ben oltre 7.000 annui), con una percentuale media di trattamento e dimissioni del 95%: cioè curati e dimessi.
 
Solo 1.364 sono stati invece trasferiti in ospedali per acuti, con accesso (evidentemente) attraverso il relativo Pronto soccorso. Lascio immaginare a tutti cosa avrebbe significato, prendendo i dati 2017, caricare i Pronto soccorso dei presidi per acuti di altri 29.819 pazienti e cosa significherebbe sfornite di PPI i Punti territoriali di assistenza (PTA) appena dotati di innovativi ospedali di comunità.
 
Per questi essenziali e riassuntivi motivi auspico una pronta modifica della delibera, con criteri altamente scientifici, cioè fondati - come dice la stessa parola - sulla distinzione tra i diversi casi della realtà. Perché quando tutta l’erba si raccoglie in un unico fascio non c’è scienza e nemmeno amministrazione.”

Tempo di lettura stimato: 1'

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Ci ritroviamo sempre di fronte a immagini che ci regalano spettacoli di vandalismo che non vorremmo più vedere.Sarà ormai la malattia della nostra...

    Mostra articolo