Scianaro attacca Sibilio: «Sul mio "isolamento" legga i risultati delle ultime elezioni»

di Redazione Go Fasano martedì, 8 maggio 2018 ore 06:00

Il consigliere comunale risponde alla nota diffusa dal segretario cittadino del Partito Democratico

FASANO - «Ringrazio il segretario del Partito Democratico Fabio Sibilio per aver ricordato il 40º anniversario dell’assassinio di Aldo Moro e della sua scorta vicenda a me molto cara» ha dichiarato il consigliere comunale Antonio Scianaro.
 
«Ma per restare sugli argomenti – continua Scianaro - dal sottoscritto evidenziati, consiglio allo stesso segretario ed al sindaco Zaccaria di riporre tutte le energie e gli “sforzi per un cambiamento senza precedenti nella storia di Fasano” portando a compimento i tanti suggerimenti e le tante proposte che sono partite dall’opposizione e che non sono stati in in alcun modo presi in considerazione.
 
In merito alla preoccupazione sul mio “isolamento come non mai” vorrei impegnare lo stesso segretario Sibilio a dare una lettura dei risultati delle ultime elezioni politiche del 4 marzo, dove in una città governata a tutti livelli istituzionali dal Pd, il suo partito dal 16,31% del 2013 scende al 12,51% nel 2018, mentre la Lega di Matteo Salvini porta a casa un risultato rispetto alle politiche del 2013 (10 preferenze 0,05 %) di ben 1991 preferenze pari al 11,22 %. Uno dei dati più significativi di tutta la Puglia, visti anche gli autorevoli avversari».
 
Non usa mezzi termini, insomma, il consigliere comunale per rispondere al segretario cittadino del Partito Democratico che in una nota (LEGGI QUI) aveva attaccato Scianaro e Trisciuzzi, esprimendo piena solidarietà al sindaco Francesco Zaccaria in merito al paventato rimpasto di Giunta (sul quale oggi, ancora, tutto tace).
 
«Consiglio anche al segretario – insiste Scianaro - di documentarsi prima di rilasciare dichiarazioni. Uno dei consiglieri citati, oltre ad essere stato autorevole rappresentante di un partito Alleanza Nazionale con ruolo di Presidente di Circoscrizione, ha ricoperto anche l’incarico da me conferito, di segretario del movimento politico Circoli Nuova Italia di chiaro orientamento di destra».
 
Il riferimento di Antonio Scianaro è a Tonio Zizzi, uno dei tre consiglieri candidati ad entrare in maggioranza, e sul quale Sibilio si era espresso definendolo insieme agli altri due – Fanelli e Pagnelli – come un politico orientato a sinistra. In realtà il consigliere ha ricoperto sempre ruoli all'interno dell'area di centrodestra.
 
«Il segretario Sibilio piuttosto si impegni affinché non vengano fatti ulteriori danni, oltre quelli già fatti e si “Faccia Presto”. Si utilizzino le risorse comunitarie già disponibili da anni, e ci si attivi a non perdere altri milioni di euro, come accaduto in più circostanze fino ad oggi. Il “libro dei sogni” non è  nella mia testa, ma lo avete sbandierato agli ignari cittadini durante la campagna elettorale, ed è ormai sbiadito. Dichiarate una volta per tutte il  vostro fallimento,  fate questo azzeramento o presunto rimpasto, in modo da affidare in mani esperte deleghe importanti come Turismo, Ecologia ed altre ancora, affinché – conclude il consigliere - questa città possa continuare a crescere non solo in maniera virtuale».

Tempo di lettura stimato: 1'
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • monopoli stefano

    ...incredibile realtà, zona monti-Laureto idem con patate (viale Milellla) strada in alcuni punti rattoppata dai residenti, e si, ogni anno ci si...

    Mostra articolo