Scianaro attacca l'Amministrazione: «Lo sviluppo di Fasano sempre nelle segrete stanze»

di Redazione Go Fasano giovedì, 31 maggio 2018 ore 06:10

Il consigliere lamenta la "scarsa trasparenza" del primo cittadino Zaccaria e della sua maggioranza

FASANO - «Lo sviluppo di Fasano sempre nelle segrete stanze». A dichiararlo è il consigliere Antonio Scianaro. «Sono giorni - sottolinea Scianaro - che è stato pubblicato l’atto con cui il commissario incaricato dalla Regione Puglia ha definito la “variante delle norme tecniche di attuazione del Comune di Fasano” e stranamente l’amministrazione Zaccaria & Company, come solito fare anche per la più banale sciocchezza, non ha fatto nessun comunicato per rendere nota a tutta la città e a tutti i tecnici una notizia così importante, dando la possibilità di produrre eventuali osservazioni, al fine di apportare ulteriori modifiche per tale intervento. Quella che doveva essere l’amministrazione della trasparenza, della partecipazione e del confronto, continua a lavorare in silenzio e sottotraccia, avocando tutte le scelte.

Del tanto sbandierato - insiste il consigliere - nuovo strumento urbanistico (PUG), a due anni dall’insediamento non vi è traccia. Una delibera di indirizzo per sanare il tanto vituperato “Piano di Recupero” che ha prodotto innumerevoli danni all’economia del paese, aggirata con quest’alchimia politica per favorire gli amici degli amici con la scusa della incompatibilità. Ci chiediamo dove sono finite le promesse linee guida per la redazione dei Piani di Rigenerazione Urbana per le proposte dei privati, utili alla redazione degli studi di fattibilità da sottoporre all’Amministrazione?

Dove è finita - dice Scianaro - l’armonizzazione del Regolamento Edilizio al RET di cui alla Legge Regionale 11/2017, che avrebbe dovuto chiarire definitivamente alcuni aspetti del regolamento stesso?

Nei prossimi giorni, vista l’inerzia degli amministratori, saremo noi a proporre iniziative di confronto con cittadini e tecnici, volte alla diffusione del deliberato, oltre che - conclude - raccogliere le eventuali osservazioni che ci dovessero pervenire».

Tempo stimato di lettura: 40"

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Bianco Romano

    Usiamo il giusto linguaggio: i "punti" esistono a basket e a pallavolo, NON a pallamano. A pallamano esistono esclusivamente le RETI

    Mostra articolo