Il sindaco Zaccaria sul nuovo gruppo "Uniti per Fasano": «Se abbiamo gli stessi obiettivi, raggiungiamoli insieme»

di Redazione Go Fasano sabato, 21 luglio 2018 ore 07:14

Il primo cittadino commenta l'attuale situazione politica e fa un resoconto del lavoro svolto fino ad ora

FASANO - "Quelli appena passati sono stati due anni bellissimi, che hanno regalato a me, ai miei colleghi di Giunta e ai consiglieri che ci sostengono, grandi emozioni grazie alla concreta percezione di quanto bello sia aiutare la propria città a fare concreti passi in avanti." E' quanto scrive il sindaco Francesco Zaccaria, in una nota diffusa questa mattina.

"Questa storia ha l'ambizione di essere raccontata ancora per molti anni: i programmi, per essere ben realizzati, necessitano di tempo e riflessione. il cambiamento, come mi piace sempre ricordare, non è un evento ma un processo che va avanti un passo al giorno, perché amministrare è l'attività più complessa ma più avvincente che possa esserci.

Da due anni guidiamo la nostra città ma, a differenza del passato, non ci sentiamo i padroni di Fasano. Il nostro impegno è stato sempre guidato dalla sincera volontà di confrontarci e di accettare il buono che ci veniva proposto dall'opposizione, ma fermi nel realizzare il nostro programma; un programma di rottura con il passato, da realizzare rimanendo disponibili al confronto sui singoli provvedimenti, e sono stati infatti molti i suggerimenti accolti, perché il bene dei cittadini non ha steccati.

Abbiamo cominciato un cammino ambizioso, indirizzato prima di tutto verso il risanamento del nostro bilancio, grazie all'irrinunciabile scelta di internalizzare la gestione delle tasse, ma anche alla ritrovata importanza della scuola e dei tanti meritevoli insegnanti che aiutano la nostra città a far crescere i cittadini del domani. Abbiamo pianificato un programma di opere pubbliche che non si vedeva da decenni e che disegna la nuova e moderna Fasano del futuro.

Tutto questo lavoro che abbiamo fatto ci rende orgogliosi, e tuttavia consapevoli del lungo percorso ancora da compiere. Un percorso che ci vedrà ancora protagonisti, insieme a quanti vorranno aiutarci a far crescere Fasano con la mano protesa verso chi ha maggiore bisogno, impegnata nel raggiungere i risultati anche più ambiziosi: niente infatti ci sarà precluso se saremo uniti, avendo come unico faro della nostra azione politica la centralità del cittadino, dalla quale far scaturire gli atti concreti, finalizzati alla tutela e alla difesa degli interessi dei fasanesi."

Zaccaria si sofferma poi su quella che è la situazione politica attuale, che ha visto il costituirsi del gruppo consiliare "Uniti per Fasano".

"In questi giorni - sottolinea il primo cittadino - si parla della recente costituzione del gruppo consiliare "Uniti per Fasano" e del potenziale ingresso dei suoi consiglieri nella maggioranza politica alla guida della città: abbiamo raggiunto questi traguardi grazie anche a loro, perché senza l'interruzione anticipata della scorsa consiliatura non sarebbe stato possibile realizzare ma neanche immaginare questi obiettivi, cosi come ho piu' volte rimarcato sin dal primo consiglio comunale. Oggi, chi come noi, ha voluto la discontinuità con il passato ha la possibilità di decidere se continuare a pungolare dall'opposizione in forza di un progetto politico che non esiste più o assumersi una parte di responsabilità politica per dare ulteriore slancio all'azione amministrativa che  vogliamo continuare a concretizzare.

Noi lo stiamo facendo convinti di aver imboccato la strada giusta: se questi sono anche i vostri obiettivi, raggiungiamoli insieme! Abbiamo tante soddisfazioni da toglierci, insieme a tutti i fasanesi."

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Bene e l'inizio dei lavori sulla 172,è per quanto riguarda l'uscita cucine pinto,che provvedimento verrà preso dato che è un uscita e un entrata...

    Mostra articolo