Giunta, si dimette Maringelli. La poltrona passa a "Uniti per Fasano"

di Redazione Go Fasano sabato, 28 luglio 2018 ore 05:00

L'annuncio ufficiale ieri, in conferenza stampa, ma la notizia era certa da tempo

FASANO - Un atto "di cortesia". Non ci sarebbe stato un altro modo per definire il gesto dell'assessore Giacomo Maringelli - con delega ai Servizi Sociali - che ieri, venerdì 27 luglio, in una conferenza stampa tenutasi presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Fasano, ha rassegnato le dimissioni tracciando un resoconto della sua attività in questi primi due anni di Amministrazione. Un atto di "strategia" invece, quello del sindaco Francesco Zaccaria che, liberando un posto in Giunta si assicura l'ingresso in maggioranza del neo costituito gruppo "Uniti per Fasano". Una delega assessorile in cambio di quattro consiglieri: un'opposizione che si riduce ai minimi termini, con Raffaele Trisciuzzi (Movimento 5 Stelle), Antonio Scianaro (Circoli Nuova Fasano, esponente della Lega di Matteo Salvini), Laura De Mola e Lello Di Bari per Forza Italia e Maria Rosaria Olive per Direzione Italia.

L'incontro di ieri è servito per tracciare una sorta di resoconto su questi due anni di attività per quello che riguarda le politiche sociali: «abbiamo trasformato i vecchi servizi sociali - sostiene l'ex assessore Maringelli - nell ambito che interessa i comuni di Cisternino, Ostuni e Fasano e tutto ciò ha funzionato molto bene. Mi ha consentito di lavorare con estrema serenità.»

E' stato poi il momento di fare il punto sulle varie iniziative che si sono intraprese sotto la guida Maringelli: dal trasporto dei disabili «che è incrementato - sottolinea Maringelli - fino all'asilo nido e alle politiche di inclusione; sono stati avviati una serie di progetti che sono sottoposti a finanziamento e per i quali entro breve tempo si avranno dei risultati ufficiali e dei finanziamenti che consentiranno anche la ristrutturazione di immobili che serviranno a ospitare associazioni e contrastare in qualche modo la povertà».

Il sindaco Francesco Zaccaria ha ringraziato Maringelli per l'attività svolta rivolgendogli attestati di stima per la sua militanza politica comune di lungo corso, affermando che "il sacrificio di Maringelli è finalizzato all'entrata in Giunta di un nuovo esponente appartenente al gruppo politico che si è recentemente formato e che ha deciso di condividere lo stesso cammino dell'attuale maggioranza".

Intanto oggi, sabato 28 luglio alle ore 12, sarà presentata la nuova Giunta presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Fasano.

L'ufficialità dell'ingresso in maggioranza del neonato gruppo avverrà nel prossimo Consiglio comunale di lunedì 30 luglio, alle ore 16.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Renna Andrea

    vorrei che ogni tanto l'mministrazzione comunale,andasse a fare un giro d'ispezione nelle strade di via Adami,via st Antonio e dintorni

    Mostra articolo