Giunta, lascia Annarita Angelini. Giuseppe Ventrella è il nuovo assessore

di Marisa Cassone domenica, 29 luglio 2018 ore 05:30

Annunciato ieri il rimpasto della squadra del sindaco Zaccaria

FASANO - Nella mattinata di ieri, sabato 28 luglio, nella Sala di Rappresentanza del Comune di Fasano, il sindaco Francesco Zaccaria ha annunciato alcune novità all’interno della Giunta comunale, dopo l’entrata in maggioranza del neonato gruppo “Uniti per Fasano”.
 
Prima notizia fra tutte è la nomina ad assessore di Giuseppe Ventrella, notizia ormai nota da tempo. A lui la delega a politiche comunitarie, lavori e opere pubbliche, mobilità e pedonalità, finora appartenute a Annarita Angelini. Notizia dell'ultima ora è che è proprio la Angelini ad aver scelto di prendersi una “pausa” di riflessione per decidere un’eventuale rientro in Giunta. Se Angelini dovesse rientrare, a lei andrebbero le deleghe ora trattenute dal sindaco, ovvero Sport e Cultura. Un rientro che però sembra lontanissimo: l'ex assessore paga le scelte di Vito Bianchi, ufficialmente passato in opposizione.
 
Confermata la nomina di vicesindaco a Giovanni Cisternino che detiene le deleghe a bilancio, finanze tributi, politiche giovanili e del lavoro, riorganizzazione informatica dell’ente, risorse umane; a Luana Amati attività produttive, contenzioso, toponomastica, polizia locale; a Gianluca Cisternino pianificazione e gestione del territorio, edilizia pubblica e privata, agricoltura, ecologia e ambiente; a Leonardo Deleonardis ritornano le deleghe a Protezione Civile, porti e demanio marittimo, patrimonio, a cui si aggiunge quella al turismo; a Cinzia Caroli pubblica istruzione, pari opportunità, comunicazione e relazioni con il pubblico, trasparenza, sportello di assistenza on-line, semplificazione dei procedimenti amministrativi, welfare, integrazione, politiche abitative: le politiche sociali erano finora appartenute invece a Giacomo Maringelli.
 
«Si tratta di un progetto politico e non un cartello elettorale – ha affermato il sindaco -. Sono anime che si sono scontrate in campagna elettorale ma che provengono e militano da sempre all'interno dell'area del centrosinistra. E' un bel momento - ha proseguito il primo cittadino - poichè insieme continueremo in quel progetto di rinnovamento che da due anni portiamo avanti». Il sindaco si è detto anche soddisfatto delle ultime vittorie dell'Amministrazione, come quella nella vicenda Tricom che ha visto l'ex agenzia di riscossione tributi soccombere dinanzi al Consiglio di Stato.
 
«Sono felice del ruolo che mi viene attribuito e ringrazio il gruppo "Uniti per Fasano" per aver scelto me - ha affermato il neo assessore Giuseppe Ventrella -. Non ci sarebbe stata un'altra casa, se non questa (quella del centrosinistra, ndr), in cui mi sarei riconosciuto. Lavorerò nell'interesse dei cittadini fasanesi - ha concluso - come fino a questo momento fatto da questa Amministrazione».

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Bene e l'inizio dei lavori sulla 172,è per quanto riguarda l'uscita cucine pinto,che provvedimento verrà preso dato che è un uscita e un entrata...

    Mostra articolo