“Italia in Comune”, le new entries della maggioranza aderiscono al movimento dell'ex grillino Pizzarotti

di Redazione Go Fasano giovedì, 4 ottobre 2018 ore 05:20

L’annuncio ufficiale in una conferenza stampa prevista per domani

FASANO - Avrà luogo domani, venerdì 5 ottobre, a partire dalle ore 18.30, presso la Sala di rappresentanza del Comune di Fasano, la conferenza stampa che annuncerà ufficialmente la federazione della lista civica ‘Uniti per Fasano’ ad ‘Italia in Comune’ , partito che ha, fra i suoi leader nazionali, Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, e Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto (Bari).

Già a luglio scorso, i consiglieri, Luigia Albanese, Vittorio Fanelli,  Antonio Pagnelli e Tonio Zizzi, e l’assessore ai lavori pubblici e fondi comunitari, Giuseppe Ventrella, avevano avuto modo di manifestare obiettivi, intenzioni e proposte operative della lista civica per il miglioramento del territorio.
 
“Centralità del cittadino al centro dell’azione politica”, ma anche la creazione di “un fronte di cittadinanza attiva che vuole riprendere il dialogo con la propria comunità a cominciare dalle tante e urgenti priorità. Un fronte che riconoscerà solamente ai liberi cittadini o loro associazioni il diritto motivato di critica ed il conseguente giudizio elettorale”, scrivevano in una nota stampa.
 
Valori e ‘mission’ che, oggi, gli amministratori cittadini hanno rinvenuto nel partito ‘delle buone prassi’, un partito che pone le basi proprio sulla volontà di costruire una nuova idea di governo, basata sulle esperienze virtuose degli amministratori locali, al punto di decidere di confederarne la lista civica di appartenenza.
 
Programma dei lavori
 
Saluti:
-Francesco Zaccaria, Sindaco di Fasano
 
Interventi:
-Vincenzo Gesualdo – coordinatore regionale ‘Italia in Comune Puglia’
-Michele Abbaticchio – co-fondatore ‘Italia in Comune’
-Luigia Albanese, Vittorio Fanelli, Antonio Pagnelli, Tonio Zizzi – Consiglieri del gruppo “Uniti per Fasano”
-Giuseppe Ventrella – Assessore ai LL.PP. Comune di Fasano
 
Modera:
-Antonio Albanese – portavoce cittadino ‘Italia in Comune Fasano’
 

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Praticamente la ss 172 parte dall' agip e nn da dopo patronelli per l'anas e le istituzioni varie, quella strada nn viene messa in...

    Mostra articolo