Rottamazione: le novità

di Redazione Go Fasano venerdì, 17 marzo 2017 ore 06:06

Scadenza delle adesioni al 20 aprile

FASANO - I Caf e i professionisti abilitati saranno in campo per assistere i cittadini fasanesi nella cosiddetta “Rottamazione” delle ingiunzioni. A questi professionisti si potranno rivolgere i contribuenti che hanno una posizione debitoria, per effettuare i controlli, ottenere le agevolazioni e la rateizzazione delle somme dovute di Ici, Imu, Tarsu, Tares, Tari, Tributi minori dal 1° gennaio 2007 al 31 dicembre 2016.
 
L’Amministrazione comunale ha istituito un’apposita casella di posta elettronica rottamazione@comune.fasano.br.it per rispondere a quesiti e richieste di informazioni. In ogni caso, le istanze di adesione alla “Rottamazione” devono essere presentate entro il 20 aprile 2017 e non più il 21, come precedentemente stabilito.
 
«L’Amministrazione comunale con il progetto Fasano Smart Admin intende cominciare ad avvalersi in maniera sempre più consistente e sinergica della competenza qualificata e del radicamento territoriale di quanti da sempre svolgono la funzione di facilitatori al fianco dei cittadini – afferma l’assessore a Bilancio, Tributi e Finanze Giovanni Cisternino, che la scorsa settimana ha incontrato a Palazzo di Città gli operatori dell’assistenza fiscale presenti sul territorio -. Queste realtà potranno offrire questo servizio attraverso i propri uffici ed operatori dando inizio ad un servizio sempre più organico ed integrato all’insegna dell’attenzione e dell’assistenza ai contribuenti».
 
Ad ogni modo, l’ufficio Tributi del Comune sarà a disposizione dei cittadini che, non avvalendosi dei professionisti convenzionati, avranno bisogno delle necessarie indicazioni sulla corretta compilazione e sull’inoltro del modulo di domanda che è disponibile sul sito www.comune.fasano.br.it nella sezione Sportello dei servizi alla voce “Rottamazione” o, comunque, nello stesso ufficio Tributi. «Si è fatto e si sta facendo il possibile – sottolinea l’assessore Cisternino - perché tutti i cittadini siano messi in condizione di accedere in maniera semplice, diretta e sicura a questa opportunità di agevolazione».
 
Tempo stimato di lettura: 20’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • cofano vito

    Vogliamo parlare dei Pini che costeggiano l'arteria Fasano Pezze di Greco e delle loro radici che fanno sobbalzare tutti i veicoli o per evitarle...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma un contributo alla sicurezza può e deve anche venire dal ripristino della manutenzione carente,trascurata e sottovalutata degli attraversamenti...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!