Rottamazione: le novità

di Redazione Go Fasano venerdì, 17 marzo 2017 ore 06:06

Scadenza delle adesioni al 20 aprile

FASANO - I Caf e i professionisti abilitati saranno in campo per assistere i cittadini fasanesi nella cosiddetta “Rottamazione” delle ingiunzioni. A questi professionisti si potranno rivolgere i contribuenti che hanno una posizione debitoria, per effettuare i controlli, ottenere le agevolazioni e la rateizzazione delle somme dovute di Ici, Imu, Tarsu, Tares, Tari, Tributi minori dal 1° gennaio 2007 al 31 dicembre 2016.
 
L’Amministrazione comunale ha istituito un’apposita casella di posta elettronica rottamazione@comune.fasano.br.it per rispondere a quesiti e richieste di informazioni. In ogni caso, le istanze di adesione alla “Rottamazione” devono essere presentate entro il 20 aprile 2017 e non più il 21, come precedentemente stabilito.
 
«L’Amministrazione comunale con il progetto Fasano Smart Admin intende cominciare ad avvalersi in maniera sempre più consistente e sinergica della competenza qualificata e del radicamento territoriale di quanti da sempre svolgono la funzione di facilitatori al fianco dei cittadini – afferma l’assessore a Bilancio, Tributi e Finanze Giovanni Cisternino, che la scorsa settimana ha incontrato a Palazzo di Città gli operatori dell’assistenza fiscale presenti sul territorio -. Queste realtà potranno offrire questo servizio attraverso i propri uffici ed operatori dando inizio ad un servizio sempre più organico ed integrato all’insegna dell’attenzione e dell’assistenza ai contribuenti».
 
Ad ogni modo, l’ufficio Tributi del Comune sarà a disposizione dei cittadini che, non avvalendosi dei professionisti convenzionati, avranno bisogno delle necessarie indicazioni sulla corretta compilazione e sull’inoltro del modulo di domanda che è disponibile sul sito www.comune.fasano.br.it nella sezione Sportello dei servizi alla voce “Rottamazione” o, comunque, nello stesso ufficio Tributi. «Si è fatto e si sta facendo il possibile – sottolinea l’assessore Cisternino - perché tutti i cittadini siano messi in condizione di accedere in maniera semplice, diretta e sicura a questa opportunità di agevolazione».
 
Tempo stimato di lettura: 20’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Ciaccia Daniele

    Ripuliti? Ma se dalle foto postate si vedono chiaramente i residui della decespugliazione, poi vogliamo parlare del ciglio delle strade dove...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Dopo che il comune di Fasano decise di assumere ,al posto della provincia,la titolarità del servizio di controllo sugli impianti termici,stabilendo...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!