Ancora bivacchi notturni sulle spiagge del Parco Dune Costiere

di Redazione Go Fasano domenica, 6 agosto 2017 ore 08:38

Svolta nei giorni scorsi una riunione in Prefettura.

TORRE CANNE-Si è svolto nei giorni scorsi in Prefettura a Brindisi un incontro, convocato dal viceprefetto vicario Pasqua Erminia Cicoria, con le forze di polizia sul tema del "bivacco selvaggio" lungo le spiagge del Parco naturale regionale delle Dune costiere.

L'incontro era stato richiesto dal Presidente del Parco delle Dune Costiere, on. Enzo Lavarra, sulla scorta anche delle esperienze vissute negli anni passati relativamente alla problematica del bivacco selvaggio soprattutto nelle ore serali e notturne lungo le spiagge del Parco e nelle aree retrodunali.

Il problema si concentra nei giorni e nelle notti di San Lorenzo e Ferragosto e contravvenendo a ordinanze balneari regionali e i divieti generando impatti assai dannosi per le dune e la macchia mediterranea oltre che pregiudizio per l'igiene pubblica.

Nel corso dell'incontro si è confermata la disponibilità al Coordinamento fra le diverse forze di polizia finalizzato alla sensibilizzazione, alla dissuasione, al controllo, alla sanzione  dei contravventori. In particolare ci si è proposti di presidiare i punti citrici nel territorio di Fasano e Ostuni e di apprestare  misure coordinate  di intervento e di presidio temporaneo fra i diversi corpi di polizia in collaborazione con le associazioni di protezione civile e gli operatori balneari.

"Siamo consapevoli che abitudini in difetto di senso civico sono ancora diffuse e anche che le diverse forze devono fronteggiare con mezzi limitati un fenomeno di vasta portata - ha dichiarato il Presidente del Parco Enzo Lavarra - tuttavia ci preme dare atto alla dott.ssa Cicoria della tempestività nella concertazione avviata e della determinazione alla sinergia che i diversi  corpi presenti hanno confermato. Siamo sicuri che passo dopo passo la fruizione di beni naturalistici di valore inestimabile  sarà improntata alla loro tutela e valorizzazione da parte di una fascia sempre maggiore di vacanzieri." 

 

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • vespa claudia

    evento davvero interessante per chi deve combattere con questo problema tutti i giorni. ultimamente sto vendendo questi nuovi prodotti tipo...

    Mostra articolo
  • Marinelli Rossano

    Quindi a quanto pare il caldo che provoca i guasti ai semafori dura da più di un anno!

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!