Concluse le Mattinate Fai d’Inverno

di Redazione Go Fasano martedì, 5 dicembre 2017 ore 07:54

Vi hanno partecipato anche studenti fasanesi

FASANO- Si sono concluse da poco le Mattinate FAI d’Inverno,  visite esclusive per le scuole a cura degli Apprendisti Ciceroni del FAI Fondo Ambiente Italiano giunte alla VI edizione, che hanno visto coinvolte 120 città italiane con l'apertura di 200 beni.

Il grande evento nazionale del FAI – Fondo Ambiente Italiano dedicato al mondo della scuola, dove gli studenti sono chiamati a mettersi in gioco in prima persona per scoprire le loro città da protagonisti, si è svolto da lunedì 27 novembre a sabato 2 dicembre 2017, la Fondazione ha invitato gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado a conoscere il patrimonio storico e artistico del loro territorio, accompagnati da altri studenti, gli Apprendisti Ciceroni, giovani appositamente preparati che, indossati i panni di narratori d'eccezione, hanno raccontato alle classi in visita il valore dei beni aperti in occasione delle Mattinate e le storie che custodiscono.

Grazie alle Delegazioni FAI attive su tutto il territorio nazionale gli studenti hanno avuto l’occasione di partecipare a visite guidate condotte da loro coetanei e di vivere un’insolita esperienza di “educazione tra pari”.

La nostra FAI Delegazione di Brindisi ha ottenuto ottimi risultati dalle visite organizzate al Planetario "N. Valerio" di Brindisi e al Planetario dell’Istituto Superiore “Leonardo da Vinci” di Fasano. Planetario "N. Valerio" ospitato all’interno dell’Istituto Tecnico Nautico “Carnaro” di Brindisi è uno dei planetari più importanti d’Italia ed è l’unico in muratura nella Regione Puglia. La struttura ha una cupola del diametro di 8 metri, con circa 50 posti a sedere. Le visite sono state a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’IISS Carnaro-Marconi- Flacco-Belluzzi di Brindisi

Planetario c/o Portici delle Teresiane dell’Istituto Superiore “Leonardo da Vinci” di Fasano ospitato nel “Centro Risorse” della città è un luogo ricco di spazi laboratoriali che si propone come punto di riferimento culturale per l’intero territorio. Le visite sono state a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’IISS Leonardo da Vinci di Fasano. 

In provincia di Brindisi l’interesse delle scuole è stato entusiasmante con richieste di prenotazione da parte di numerosi istituti scolastici, dalle elementari alle scuole superiori, per l’intera settimana. I numeri delle aperture: totale Apprendisti Ciceroni: 20 studenti (12 su Fasano e 8 su Brindisi) di scuola superiore. Numero visitatori: 36 classi, per un totale di 640 alunni circa (200 alunni circa su Fasano; 400 su Brindisi). Ordine e grado delle scuole intervenute: due istituti superiori; due scuole elementari; il pubblico era composto in maggior numero da ragazzi di scuola media (quasi tutti studenti di terza media). Provenienza delle scuole: Brindisi città, Francavilla Fontana, Pezze di Greco, Fasano, Sava Scuole di provenienza degli “Apprendisti Ciceroni®”:  IISS “L. Da Vinci” di Fasano (BR) e IISS “Carnaro-Marconi-Flacco-Belluzzi”.  Scuole intervenute: Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico “E. Palumbo”, Brindisi; IISS “V. Lilla” Francavilla Fontana-Oria (BR); Istituto Comprensivo “Centro”, Brindisi; Istituto Comprensivo “Centro 1”, Brindisi; Istituto Comprensivo “Bozzano”, Brindisi; Istituto Comprensivo “Bonsegna-Toniolo”, Sava (TA);  Istituto Comprensivo “G. Galilei”, Pezze di Greco (BR);1° Circolo Didattico “Collodi”, Fasano (BR). 

 

Tempo stimato di lettura: 30’’

 

 

 

 

 

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!