Oggi la “Camminata tra gli olivi”

di Redazione Go Fasano domenica, 28 ottobre 2018 ore 05:48

Appuntamento in Piazza Ciaia alle ore 9,00

FASANO - E’ tutto pronto per la 2.da edizione della “Camminata tra gli olivi”, manifestazione a carattere nazionale che si svolge in contemporanea in oltre 120 città italiane, promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio della quale fa parte anche Fasano, unica città della provincia di Brindisi.
 
Il programma della manifestazione di Fasano prevede alle ore 9,00 il raduno in piazza Ciaia di tutti i partecipanti; alle ore 9,30 l’inizio della camminata che si snoderà attraverso strade rurali attraversando un paesaggio dominato da muretti a secco e ulivi, molti dei quali secolari e monumentali, censiti dalla regione Puglia. Lungo il percorso si potrà assistere alla raccolta delle olive secondo i metodi utilizzati dai contadini mentre le guide del Centro di educazione ambientale Equo Ambiente, forniranno spiegazioni e caratteristiche della vegetazione tipica della macchia mediterranea.
 
Il percorso propone il passaggio nei pressi di masserie storiche, come la Marzalossa e la sosta alla storica Masseria di Sant’Angelo de’ Graecis che, fin dal primo  nucleo risalente al XI-XII sec., fu possedimento benedettino. Dal 1693 divenne rendita del cardinale Giuseppe Renato Imperiale che vi edificò la chiesa dedicata al culto di S. Michele Arcangelo, anche se la chiesa, nella devozione popolare, è stata sempre indicata come "S. Lorenzo", culto già presente nella vicina cripta rupestre. Dal 1798 la Masseria è di proprietà della famiglia Colucci-Amati, che nei locali dell'antico frantoio ha allestito un piccolo ma interessante Museo dell'olio d'oliva, con i macchinari, gli attrezzi e gli oggetti che raccontano la storia della produzione dell'olio in questa azienda che, con i suoi circa 60 ettari di uliveto, è da sempre legata a questa antica attività.  All’arrivo in masseria, dopo un momento di ristoro, o presenti potranno partecipare alla visita   guidata al Museo dell’olio di oliva e nell’aia assistere a laboratori di educazione all’assaggio dell’olio; sono previste anche attività didattiche anche per i più piccoli. La conclusione della camminata è prevista per le ore 13,00 in piazza Ciaia.
 
La manifestazione continua poi con un’interessante appendice nel pomeriggio alle ore 19,00 in Largo Seggio dove l’Accademia dei tipi, con la collaborazione dell’Istituto Alberghiero di Fasano, darà vita ad alla dimostrazione dal titolo “Enogastronomia e oli evo di qualità” che prevede la preparazione dal vivo di alcuni cibi; non mancherà il momento della degustazione.
 
La Camminata tra gli Olivi, organizzata dal Comune di Fasano vede la fattiva collaborazione del Parco Naturale Dune Costiere da Torre Canne a Torre san Leonardo, dell’ Associazione Alia Fastigia, dello Slow Food “Piana degli Ulivi”, dell’Accademia dei Tipici e  del Centro di Educazione Ambientale “Equo Ambiente” di Fasano.
 
La Camminata è aperta a tutti e finalizzata alla promozione della cultura dell’olio extravergine di oliva e della valorizzazione del paesaggio dell’olio.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo