Liberato nelle acque del Parco Dune Costiere un esemplare di tartaruga Caretta caretta

di Redazione Go Fasano martedì, 7 agosto 2018 ore 07:00

Hanno partecipato all'iniziativa i volontari di Legambiente Onlus

Un bellissimo esemplare di tartaruga Caretta caretta è stato liberato nelle acque del Parco delle Dune Costiere, la scorsa domenica 5 agosto. I volontari del parco l'hanno chiamata Baltios ed era stata ritrovata in fin di vita qualche mese fa nei pressi di Brindisi, dopo aver perso la rotta ed essersi ferita gravemente scontrandosi con imbarcazioni e impigliandosi in reti da pesca.

Domenica mattiina mattina alla Casa del Mare - Centro Visite del Parco Dune Costiere, dopo tre mesi di cure è restituita al suo habitat, con la speranza che possa continuare il percorso della sua lunga vita. Ciò è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il Consorzio di Torre Guaceto, con cui il Parco delle Dune Costiere ha sottoscritto un protocollo d'intesa per il recupero delle tartarughe marine in difficoltà.

"Un ringraziamento - dicono i volontari - anche ai ragazzi di Legambiente Onlus, che stanno in questi giorni effettuando una tappa del monitoraggio nazionale sulle plastiche in mare e ai fruitori delle spiagge che con entusiasmo hanno partecipato a questa importante iniziativa."

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • SARACINO francesco

    La risposta giusta dopo confronti con tecnici alla richiesta approssimativa di chi vuole solo raccogliere consensi popolari.

    Mostra articolo