Sicurezza stradale a Torre Spaccata: lettera aperta al sindaco di Fasano

di Redazione Go Fasano martedì, 6 febbraio 2018 ore 09:40

Da parte di una residente nella piccola contrada fasanese

TORRE SPACCATA – Una lettera aperta indirizzata al sindaco di Fasano è stata inviata alla redazione di Gofasano.it da una nostra lettrice, la signora Mariafranca Moretti, che per l’ennesima volta segnala la pericolosità del tratto di strada che attraversa la piccola contrada fasanese di Torre Spaccata. Una contrada abitata da decine di famiglie. E la segnalazione della pericolosità della provinciale che taglia in due il piccolo centro abitato arriva a poche ore dopo dal tentativo di assalto sulla statale 379 (l’arteria che lambisce proprio Torre Spaccata) che ha determinato la deviazione per un intero giorno del traffico della superstrada proprio nel centro abitato di Torre Spaccata.
 
“Egregio signor sindaco – scrive nella sua lettera aperta indirizzata al sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, la signora Mariafranca Moretti - sono mesi, per non dire anni, che noi cittadini di Torre spaccata ci battiamo per la sicurezza stradale proprio in questa piccola Contrada che non viene affatto valutata e presa in considerazione da chi di dovere.
Qualche mese fa le ho ribadito del pericolo che noi abitanti rischiamo ogni giorno uscendo dalle nostre abitazioni perchè qui sembra ogni giorno di assistere ad uno show di macchine e di chi riesce a percorrere a il più velocemente il tratto di strada che attraversa Torre Spaccata, creando molte volte incidenti. 
L’altro giorno a causa della chiusura della statale 379 per il tentativo di assalto al portavalori il traffico della statale è stato deviato proprio da Torre spaccata, dove per un intero giorno hanno transitato camion, tir, e macchine ad alta velocità e non solo. Hanno pure il coraggio di fare sorpassi azzardati nonostante ci sia traffico, ci siano abitazioni e ci siano curve ovunque. L’altra mattina ho chiamato più di una volta le forze dell'ordine (Carabinieri e Polizia municipale) per intervenire ma sembra che qui prendono solo in giro perché non si è visto nessuno. Per l'ennesima volta le chiedo d' intervenire quanto prima perchè qui non si può vivere. Distinti saluti”.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Bianco Romano

    Usiamo il giusto linguaggio: i "punti" esistono a basket e a pallavolo, NON a pallamano. A pallamano esistono esclusivamente le RETI

    Mostra articolo