Vendita delle tradizionali colombe pasquali a cura del Leo Club di Fasano

di Redazione Go Fasano sabato, 8 aprile 2017 ore 06:34

Il gazebo sarà in Piazza Ciaia domani, domenica 9 aprile

FASANO- Domani, domenica 9 Aprile, dalle ore 10 alle ore 13, il gazebo del Leo Club Fasano sarà in piazza Ciaia per la consueta vendita delle Colombine. Il ricavato sarà devoluto interamente al Tema Operativo Nazionale del Leo Club, un progetto pluriennale che vede impegnati tutti i Club del Multidistretto 108 Italy nella realizzazione di un unico grande service: il “School4U”. Il Tema Operativo Nazionale “School4U” si propone di migliorare l'esperienza scolastica di tutti i bambini dai 6 ai 10 anni, che frequentano la scuola primaria o ambienti presso i quali si svolge attività didattica, mediante la donazione di “Kit Leo” personalizzati composti da materiali di tipo artistico, sportivo, informatico oppure una combinazione delle tre tipologie.   

Il Multidistretto Leo, attraverso il progetto School4U, investe sulle tecnologie e sui materiali per sostenere le Scuole in cui questi strumenti sono mancanti o necessitano di riaggiornamento, al fine di migliorare la qualità dell'istruzione. Quella di domenica, inoltre, sarà l'occasione in cui il club guidato dal presidente Irene Cofano potrà farsi conoscere e raccontare ai fasanesi le attività e i progetti al servizio della collettività in cui il Leo Club Fasano si sta cimentando in questo anno sociale.

Per saperne di più sul progetto in questione potete visitare la pagina Facebook School4U e, per essere sempre aggiornati sui traguardi raggiunti dal sodalizio locale e sulle loro attività, visitate la pagina Facebook Leo Club Fasano.

 

Tempo stimato di lettura: 20''

 

 

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Ciaccia Daniele

    E' vero, ci sono troppi irresponsabili che un per motivo incomprensibile, sporcano questa "meravigliosa città", la sola vista di tutta questa...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma si ripete sempre più spesso questa situazione allarmante figlia del NO culturale e non di quello politico.Leggi comunali,decreti,multe per i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!