“Settimana dell’infanzia”: una tavola rotonda sui diritti negati del mondo minorile

di Marisa Cassone sabato, 13 maggio 2017 ore 09:41

A cura dell'Asp Terra di Brindisi "Can. Latorre e Can. Rossini".

FASANO- Nell'ambito della "Settimana dell'Infanzia", opportunamente promossa dall'amministrazione Zaccaria, l'Asp Terra di Brindisi "Can. Latorre e Can. Rossini" ha aderito all'iniziativa accogliendo le scolaresche del territorio lunedì 15 maggio, alle ore 10,00; quando sul giardino del "Latorre", la musica popolare dell'associazione "Impronte di Puglia" farà ballare grandi e piccini.
 
L'iniziativa è stata favorita anche dall'interessamento della preside Maria Stella Carparelli e dalla prof.ssa Maria Monopoli, nonché dalle studentesse dell'Istituto Professionale per i Servizi Socio - Sanitari di Fasano.
 
Nell'ambito dello stesso programma, fortemente voluto dagli assessori Cinzia Caroli e Annarita Angelini, l'Asp ha anche programmato una tavola rotonda sui diritti negati del mondo minorile. A tale scopo, oltre al sindaco Zaccaria, sono stati invitati gli operatori del settore: l'assessore ai Servizi Sociali Giacomo Maringelli; il Presidente dell'apposita Commissione consiliare Giuseppe Galeota; il Dirigente del Servizio Giuseppe Carparelli; il Direttore del neonato Consorzio per l'Inclusione Sociale Ubaldo Pagano e tutti gli Assistenti Sociali che si occupano di minori.
 
“Sarà questa l'occasione - ha dichiarato il Presidente dell'ASP Massimo Vinale - per fermare l'attenzione degli operatori del settore sull'importanza e le modalità dell'attività di monitoraggio, che certamente va potenziata. A tale scopo, ha concluso Vinale, sono stati invitati i rappresentanti istituzionali e i professionisti del settore. Dobbiamo cioè evitare di promuovere soltanto i diritti di chi già li esercita”.
 
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • cofano vito

    Vogliamo parlare dei Pini che costeggiano l'arteria Fasano Pezze di Greco e delle loro radici che fanno sobbalzare tutti i veicoli o per evitarle...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma un contributo alla sicurezza può e deve anche venire dal ripristino della manutenzione carente,trascurata e sottovalutata degli attraversamenti...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!