L’Aido in piazza con “Un Anthurium per la ricerca”

di Redazione Go Fasano sabato, 30 settembre 2017 ore 08:41

L’appuntamento è per oggi e domani 

FASANO- Prosegue senza sosta l’attività del Gruppo Comunale Aido di Fasano, impegnato anche quest’anno nel celebrare l’iniziativa “Un Anthurium per la ricerca”, promossa dalla sede nazionale dell’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule.

Un doppio appuntamento per i volontari del sodalizio fasanese, impegnati oggi, sabato 30 settembre, pomeriggio in piazza Ciaia a Fasano, dalle ore 17 alle 20, e domani, domenica 1 ottobre, mattina in piazza XX settembre a Pezze di Greco, gentilmente ospitati dall’amministrazione comunale nell’ambito della manifestazione “Crescere con lo Sport”.

L’occasione sarà utile per diffondere ulteriormente la “cultura del Dono”, distribuire materiale informativo e raccogliere gli atti olografi di chi sceglie di diventare potenziale donatore. A tal proposito c’è da evidenziare come la città di Fasano sia la seconda città in provincia di Brindisi, dopo il capoluogo, per numero di consensi alla donazione di organi, nonché tra le prime in Regione Puglia.

Chi vorrà sostenere l’iniziativa potrà ricevere una splendida pianta di Anthurium, a fronte di un piccolo contributo economico, che sarà interamente destinato a finanziare l’attività di ricerca scientifica in materia di donazione di organi, tessuti e cellule, uno degli scopi più nobili della nostra associazione.

Da segnalare, in questa occasione, la grande disponibilità dell’istituto scolastico “Bianco-Pascoli”, nella persona del Dirigente Gaetano Di Gennaro, che con grande sensibilità ha permesso ai volontari del gruppo presieduto da Marisa Sansonetti di allestire un banchetto informativo nei due plessi questa mattina, venerdì 29 settembre, per promuovere l’iniziativa ai giovani alunni, ai docenti ed alle famiglie.

 

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Credevo di essere stato solo a spendere qualche parola per una diversa attenzione a difendere l'ambiente e il decoro urbano che impattano...

    Mostra articolo
  • passiatore giovanna

    Occorre fare qualcosa per educare i cittadini. Altro fenomeno degradente è quello degli escrementi degli animali per tutta la città, soprattutto in...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!