Break estivo, da stasera arrivano piogge e temporali

di Cristiano Mancini venerdì, 22 giugno 2018 ore 05:30

La Protezione Civile ha emesso un'allerta ordinaria per tutta la regione fino a domani

FASANO - È ufficialmente cominciata ieri l’estate astronomica che ci ha regalato il giorno con più ore di luce dell’anno. La bella stagione tuttavia, proprio oggi, si prenderà una pausa a causa dell’arrivo di aria più fredda che giungerà insieme ad una perturbazione nord-atlantica. Questa, dopo aver oltrepassato l’arco alpino, inizierà ad interessare tutto il versante adriatico e, in serata, arriverà sulla nostra regione.

La perturbazione risulterà particolarmente attiva durante la prossima notte quando dei temporali marittimi potrebbero interessarci. Nel frattempo aumenterà l’intensità dei venti da nord che domani causeranno un mare mosso, a tratti molto mosso, mentre le temperature massime non supereranno i 24 gradi: un ritorno alla primavera insomma.

Saranno ancora possibili piogge domattina, mentre domenica è prevista una pausa temporanea prima di un nuovo peggioramento temporalesco che ci interesserà all’inizio della prossima settimana, con temperature che resteranno sotto la media del periodo fino a fine mese.

Il seguito è tutto da definire ma luglio potrebbe iniziare con un tempo più clemente, decisamente più estivo di quello dei prossimi giorni. La Protezione Civile ha emesso un’allerta ordinaria per tutta la regione fino al tardo pomeriggio di domani. Il bollettino prevede “precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Puglia settentrionale e in estensione anche sulle restanti zone della Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento”.

 
Previsioni a cura di Meteo Fasano

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Praticamente la ss 172 parte dall' agip e nn da dopo patronelli per l'anas e le istituzioni varie, quella strada nn viene messa in...

    Mostra articolo