Meteo, insiste il caldo. Occhi al cielo per la notte di San Lorenzo

di Cristiano Mancini venerdì, 10 agosto 2018 ore 05:45

Quando sarà possibile ammirare il picco del fenomeno delle stelle cadenti?

FASANO - Torna uno degli sciami meteorici più belli e intensi dell’anno: parliamo delle cosiddette “lacrime di San Lorenzo”, frammenti di rocce e polveri chiamate meteoroidi che a contatto con l’atmosfera bruciano, rilasciando le fugaci scie che tutti noi osserviamo.
 
Vengono chiamate Perseidi perché la zona da cui sembrano provenire, chiamata in astronomia “radiante”, proviene dalla costellazione di Perseo, visibile in queste notti a nord-est, verso il mare.
Il picco dello sciame non sarà tuttavia oggi, ma domenica dopo le 22.30, quando le stelle cadenti faranno la loro comparsa in misura maggiore.
 
Il tempo ci viene in aiuto, grazie all’assenza di nubi, che in parte hanno rovinato l’eclisse di due settimane fa. Inoltre la luna è in fase nuova dunque non arrecherà disturbo con la sua luminosità. L’unico problema in termini di visibilità forse sarà dato dall'umidità che non renderà il cielo molto terso, specie in riva al mare. Si consiglia dunque di cercare un posto buio e isolato, come in collina, ma lo spettacolo è garantito un po’ ovunque: basta allontanarsi dalle luci della città.
 
Chiusa la parentesi delle stelle cadenti, il tempo continuerà a risultare stabile anche nei prossimi giorni, con temperature massime sui 32-33 gradi, in calo da domenica, e vento di maestrale in rinforzo. I valori di umidità resteranno tuttavia elevati, specie nelle ore serali, a causa della presenza di un campo di alta pressione che schiaccia l’aria umida al suolo, impedendone un efficace rimescolamento. Inoltre aumenta anche l’evaporazione dei mari molto caldi in superficie (sono stati raggiunti i 28°C negli ultimi giorni), con il conseguente aumento del tasso di umidità sul nostro territorio.
 
Ad oggi non si intravede ancora una via d’uscita, molto probabilmente bisognerà attendere i giorni dopo Ferragosto per un probabile calo delle temperature.
 
Articolo a cura di Meteo Fasano

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo