Ultime piogge fino al pomeriggio di oggi, allerta della Protezione Civile

di Cristiano Mancini sabato, 6 ottobre 2018 ore 05:43
Intanto ieri le forti precipitazioni hanno causato disagi alla circolazione nel Fasanese. Un fulmine ha colpito una abitazione di Pezze di Greco.
 

FASANO - La perturbazione che ieri (5 ottobre) ha portato parecchi rovesci temporaleschi sul territorio fasanese sta ancora insistendo su buona parte della regione e lo farà almeno fino al primo pomeriggio di oggi (6 ottobre). Il vento di scirocco è previsto in intensificazione mentre le temperature rimarranno su valori pienamente autunnali; nella giornata di oggi non andremo oltre i 21 gradi. 
 
La Protezione Civile regionale nella giornata di ieri a tal proposito ha emesso un’allerta arancione per i nostri settori valida fino alle ore 14:00 di oggi con il seguente avviso “Persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutto il territorio regionale, con fenomeni più intensi e precipitazioni, anche abbondanti, sulle aree ioniche. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento” ed è proprio in molti comuni del tarantino, come la vicina Martina, che oggi le scuole resteranno chiuse perché l’allerta nel tarantino è rossa, il livello massimo previsto.
 
Nei prossimi giorni le condizioni si manterranno instabili in un contesto di generale miglioramento che arriverà in definitiva fra martedì e mercoledì, quando salirà in cattedra il tempo stabile con temperature in risalita.
 
Intanto ieri i forti nubifragi che hanno colpito il territorio fasanese dalla notte tra giovedì e venerdì e fino alla tarda mattinata di ieri hanno causato un po’ di disagi soprattutto alla circolazione stradale nella zona a sud di Fasano.
 
Strade allagate a Montalbano, Pezze di Greco e Torre Canne.
 
In quest’ultima frazione ancora una volta via Appia, la strada che collega la frazione alla litoranea sud, in molti tratti è rimasta allagata per ore da acqua e fango.
 
Disagi alla circolazione, inoltre, si sono registrati fino a mezzogiorno di ieri lungo le provinciali Montalbano-mare, Pozzo Faceto-Torre Canne e Pezze di Greco-Torre Canne, soprattutto a causa dei canali laterali alla strada ostruiti da erba e rifiuti e non ancora ripuliti dagli enti proprietari delle strade, che hanno di conseguenza generato allagamenti alla sede stradale e disagi e pericolo per i mezzi in transito.
 
Stessa situazione in vari tratti della ex statale 16 tra Montalbano e Pezze di Greco.
 
Dalle prime luci dell’alba di ieri mattina la Protezione civile comunale con il supporto dei volontari della associazione “Cb Quadrifoglio” ha effettuato monitoraggio delle aree a rischio allagamenti per prevenire anche disagi alla popolazione.
 
Il canalone realizzato negli anni scorsi attorno alla frazione di Montalbano ha funzionato a perfezione riducendo di fatto gli allagamenti e i disagi nella frazione più a sud di Fasano.
 
A Pezze di Greco, invece, alle prime luci dell’alba di ieri mattina – intorno alle ore 5 del mattino - un fulmine si è abbattuto su una abitazione di Corso Italia generando un incendio che si è sprigionato interessato un televisore. Nella abitazione vive una anziana di 85 anni che è stata subito messa in salvo dai vicini. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Ostuni e i Carabinieri della compagnia di Fasano.
 
Previsioni a cura di Meteo Fasano
 
Tempo stimato di lettura: 40’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • saracino francesco

    Grazie da parte mia anche alla ex amministrazione fasanese dell'allora Sindaco che, per quanto mi risulta, da dato i genitali al progetto. Di...

    Mostra articolo