Gli alunni della Bianco-Pascoli a lezione di cyberbullismo

di Krizia Ricupero sabato, 22 aprile 2017 ore 06:25

L'iniziativa è stata promossa dal Lions Club Fasano Host. LE FOTO.

FASANO- Nella mattinata del 21 aprile, alcune classi seconde e terze della scuola media “Bianco- Pascoli” hanno preso parte a un incontro sui rischi della rete e del cyberbullismo.

Dopo i saluti del preside dell'Istituto, il prof. Gaetano Di Gennaro e di Lucrezia Bini, presidente Lions Club Fasano Host, a spiegare agli studenti le problematiche legate alla rete, è intervenuto l'avvocato Antonio La Scala, presidente Nazionale dell'Associazione “Penelope Italia Onlus”.

L'avvocato ha presentato ai ragazzi le tre forme di cyberbullismo, ossia il sexiting, molto diffuso ultimamente, l'aggressione con l'invio di video online (grooming) e l'adescamento online, affiancando le sue raccomandazioni e i suoi interventi a video molto esplicativi.

Secondo i dati del Ministero dell'Interno i minori scomparsi in Italia al 30 giugno 2016 sono 18300, per i quali non c'è una richiesta di riscatto. Fra quelle di cui si è parlato durante la mattinata, l'adescamento online è la forma più pericolosa.

L'avvocato La Scala ha dunque messo in guardia i ragazzi: “attenzione, quando state chattando con una persona che non conoscete, soprattutto nel momento in cui vi offre di farvi una ricarica telefonica”: questo è il primo passo per conquistare la fiducia del ragazzino/a e attirarlo nella sua trappola. “Non accettate mai un passaggio in auto o di incontrare sconosciuti in luoghi poco affollati” ha proseguito l'avvocato che , in conclusine dell'incontro, ha chiesto ai ragazzi un favore: “mi dovete aiutare, dovete parlare di queste questioni con i vostri genitori, amici, parenti, conoscenti”. Solo attraverso la conoscenza di questi fenomeni, si potranno aiutare i ragazzi.

 

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Marinelli Rossano

    Quindi a quanto pare il caldo che provoca i guasti ai semafori dura da più di un anno!

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Speriamo che questa volta,con questo progetto di educazione ambientale, il coinvolgimento delle scuole,finora specialiste di insuccessi,riesca a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!