“A scuola contro il bullismo”: evento conclusivo al Ferraris

di Redazione Go Fasano giovedì, 4 maggio 2017 ore 08:49

Durante l'incontro sarà analizzato il libro "Io come Pinocchio"

FASANO-Anche quest’anno gli studenti dell’Ipsia “G. Ferraris” di Fasano ripetono l’esperienza di incontro con l’autore, affrontando una tematica attuale a dir poco “scottante”, che tocca il mondo degli adolescenti, dei genitori, degli insegnati, della società in senso lato. Tutto pronto quindi per l’evento finale del progetto A Scuola contro il Bullismo, che si svolgerà domani, venerdì 5 maggio 2017 alle ore 17,30, presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Fasano.

Il progetto didattico denominato per l’appunto A Scuola contro il Bullismo, ha visto come attori dell’iniziativa gli alunni del I biennio e i loro docenti, impegnati nella lettura e nell’analisi del libro pulp di Yuri Leoncini che sta spopolando nelle scuole di tutta Italia. Il testo infatti, intitolato Io come Pinocchio, affronta in maniera dura, a tratti “spietata”, il mondo dei bulli, i loro comportamenti asociali, le reazioni delle vittime dei loro abusi e delle famiglie dei ragazzi coinvolti in queste tristi vicende.

Emozioni, sensazioni forti, pensieri e riflessioni hanno animato il dibattito in classe e gli approfondimenti degli studenti su tale fenomeno sociale. L’attenzione si è spostata, poi, sulle varie sfumature di significato e le diverse modalità di espressione con cui oggi il bullismo si afferma, a differenza di quanto accadeva in passato, attraverso il perverso meccanismo della rete che lo trasforma in cyberbullismo dagli effetti talvolta devastanti.

La lettura può cambiare l’Io interiore, come altre forme di arte e cultura! Parlare allo scoperto, senza timore e omertà di tali temi serve ai giovani per osservare meglio il mondo attorno a sé, per comprenderlo e cercare di migliorarlo.

Questo il messaggio degli studenti del Ferraris, messaggio condiviso dall’attivo coinvolgimento dell’Assessore all’Istruzione del Comune di Fasano, Cinzia Caroli, in prima linea su questo fronte, decisa a dire, con gli studenti a gran voce: NO AL BULLISMO!

 

Tempo stimato di lettura: 30''

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    L'ultimo ostacolo è stato superato.Ormai la partecipazione,la decisione,la volontà popolare diventano sempre meno determinanti per eleggere i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!