Viaggio tra gusto e solidarietà per gli studenti dell’Alberghiero di Fasano

di Redazione Go Fasano lunedì, 23 ottobre 2017 ore 08:43

Hanno visitato l’Alberghiero di Amatrice, nella zona del terremoto

FASANO - Dopo la tragedia del terremoto dello scorso anno che ha colpito duramente il territorio di Amatrice e diversi Comuni limitrofi è nata una straordinaria catena di solidarietà in favore dell’Alberghiero di Amatrice uno dei migliori in Italia, una vera eccellenza per tutti gli studenti che sognano di lavorare nel campo della ristorazione e dell’ospitalità alberghiera. Diverse le donazioni in denaro già raccolte grazie al contributo di Enti vari, Chef stellati e altre Scuole Alberghiere di tutta Italia. Donazioni che non saranno usate per la ricostruzione della scuola ad Amatrice (un'operazione da 7,5 milioni, già finanziata) ma per la riattivazione di arredi e attrezzature. 
 
Tale impegno sociale è stato colto anche dagli studenti dell’Istituto Alberghiero di Fasano che, grazie ad un generoso contributo in denaro versato sull’apposito conto corrente vincolato, il 19 ottobre scorso hanno vissuto un’esperienza emozionante avendo avuto la possibilità di visitare l’Alberghiero di Amatrice dislocato temporaneamente in una struttura che si trova a Rieti. 
 
Gli studenti unitamente alla dirigente scolastica Rosa Anna Cirasino, ai docenti accompagnatori Martino Ciaccia, Angelo Iaia, Giovanni Legrottaglie, Giusi Ligorio e Pasqua Pepe sono stati accolti dalla dott.ssa Anna Fratini presidente dell’Istituzione e dal responsabile eventi prof. Angelo Serani. Dopo una breve descrizione delle attività benefiche attivate in tutta Italia, tutti i partecipanti sono stati ospitati a pranzo nella sala ristorante dell’Alberghiero dove hanno potuto apprezzare la vera pasta all’amatriciana ma anche la versione più povera cosiddetta alla “gricia”. 
 
Il  viaggio è stato utile anche per visitare gli stand di Eurochocolate a Perugia, festa del cioccolato per eccellenza e di importanza internazionale. Qui gli alunni hanno avuto modo di apprezzare gli stand di ben 130 aziende partecipanti all’Eurochocolate. Un traguardo significativo, che permette di comprendere appieno quello che è il valore di una manifestazione che da anni rappresenta uno degli appuntamenti più importanti di un’intera stagione per il capoluogo della regione Umbria.
 
Tempo stimato di lettura: 40’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!