Grande successo per il Music Fest Accordiabili

di Redazione Go Fasano giovedì, 26 ottobre 2017 ore 08:38

L’evento rientrava nell’ambito del progetto Erasmus+ “Bridging Differences Through Music” 

FASANO- Grande festa della musica, del cuore e delle emozioni, il 23 ottobre scorso,  presso l’auditorium dell’Istituto Tecnico e Tecnologico “G. Salvemini” per il “Music Fest Accordiabili " per tutti i sognatori e le sognatrici presenti e non solo. 

L’evento, rientra nell’ambito del progetto Erasmus+Bridging Differences Through Music” del quale l’associazione Accordi Abili è beneficiaria ed ha avuto come obiettivo prioritario quello dell’inclusione attraverso il linguaggio della musica. L’implementazione del linguaggio musicale come strumento di integrazione accomuna tutti i partners del progetto.

Docenti e alunni di scuole europee Spagna, Turchia, Polonia e Romania si sono incontrati a Fasano, durante il meeting internazionale con l’Associazione “AccordiAbili” per condividere un sogno e per far continuare a sognare ragazzi di tutte le età proprio grazie alla musica.

L’Associazione “AccordiAbili” infatti, sin dalla sua nascita, opera nel nostro territorio e non solo, al fine di avvicinare i diversamente abili all’utilizzo di uno strumento musicale con la realizzazione di strumenti su misura o adattamenti di strumenti preparati per ogni specifica disabilità motoria. Questa attività ha consentito a ragazzi sognatori abili di esibirsi, coordinati dal maestro Davide Saccomanno, proprio presso l’auditorium dell’Istituto Tecnico e Tecnologico “G. Salvemini” di Fasano, con maestri del calibro di Gianfranco Masi, Giuseppe Sabatelli, Camillo Pace, Vincenzo Deluci.

Sul palco a far festa i ragazzi del corso “La musica per tutti”, Leonardo e Lucia Sabatelli, Eliseo Orlandino, Donato Palasciano, nonché i ragazzi che attraverso il progetto “MusicAAL” hanno ricevuto uno strumento AccordiAbili, Donato Lerna, Antonio Rosafio, Leonardo Laguardia e Giulio Lorusso. Perdersi in queste note è stato davvero molto facile, ritornare a rievocare le emozioni lo è stato ancora di più, perché l’atmosfera è stata davvero incalzante e coinvolgente.

In chiusura, una jam session, da brivido, con tutti i prestigiosi musicisti presenti, sia gli ospiti del partenariato ERASMUS + ( Spagna, Turchia, Polonia e Romania), sia i sostenitori e i collaboratori dell’Associazione AccordiAbili. Rosa Anna Cirasino, dirigente scolastico dell’IISS “ G. Salvemini” e il maestro Vincenzo Deluci, direttore artistico dell’Associazione “AccordiAbili”, grazie a  questa collaborazione hanno acceso le menti di tutti i presenti rendendo visibile, concreta e divulgabile la forza di un sogno. 

 

  Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!