“Testa o croce”: svolto il quarto incontro del progetto “Dal banco alla strada”

di Redazione Go Fasano venerdì, 12 gennaio 2018 ore 08:57
Presso l’istituto “Galilei” a Pezze di Greco. LE FOTO.
 
PEZZE DI GRECO  - Si è tenuto presso l’Istituto Comprensivo “Galileo Galilei” di Pezze di Greco, con lo slogan “testa o croce”, il quarto incontro del progetto “Dal Banco alla Strada”, giunto alla quarta edizione con lo scopo di sensibilizzazione verso gli alunni delle scuole, iniziativa ideata quattro anni fa dal Commissario R.D.S. della Polizia di Stato Francesco Saracino, che continua a coordinarla unitamente al Dirigente scolastico del “Galilei” Silvestro Ferrara.
 
L’incontro ha visto quali relatori lo stesso Saracino ed Oronzo Pezzolla,pluricampione nazionale di gare automobilistiche, nella circostanza in veste di componente della Giunta Sportiva –Coordinatore Ispettori Sicurezza- di Aci Sport Italia.
 
Argomento dell’incontro è stato “La velocità e… i suoi “limiti”; il rispetto delle “regole”.
 
Durante la giornata è stato proiettato un video, con immagini anche molto forti, per spiegare ai ragazzi i percorsi di educazione stradale nel segno della sicurezza; l'importanza del rispetto dei limiti di velocità e delle norme di sicurezza stradale, norme regolate da un codice “mondiale” rappresentate ed imposte dalla segnaletica stradale i cui simboli sono univoci e non equivoci in tutti i continenti.
 
Sono state spiegate ai ragazzi le ragioni che impongono questi rispetti che valgono anche per chi ha fatto della velocità e delle corse la sua vita rimanendo sempre attento al rispetto delle “regole” sia in pista che su strada; della sicurezza personale mediante l’utilizzo dei dispositivi di sicurezza quali l’uso del casco e delle cinture di sicurezza; delle perfette condizioni meccaniche dei veicoli; delle perfette condizioni fisiche dei piloti, e quindi anche dei conducenti, che non devono assolutamente fare uso di sostanze alcoliche o stupefacenti quando ci si mette alla guida.
 
E’ intervenuto l’ospite d’eccezione Paolo Sacco, un bambino di soli 7 anni che frequenta la scuola elementare del Comprensivo “Galilei” di Pezze di Greco, pilota e campione nazionale di Kart, il quale ha spiegato ai suoi coetanei come lui stesso deve essere alla stesso tempo sì veloce in pista ma altresì attento, tenuto ed obbligato a rispettare le regole e la segnaletica imposte nelle manifestazioni sportive ponendo al primo posto la “tolleranza” degli errori altrui, principio fondamentale per una guida sicura. 
 
 In conclusione Oronzo Pezzolla ha invitato i ragazzi, quali utenti della strada, ad usare la “testa” per non imbattersi in una indesiderata “croce” dalle dimensioni e conseguenze più o meno gravi ed inimmaginabili.
 
Prossimo appuntamento con il progetto “Dal banco alla strada” sarà martedì 16 gennaio presso l’Auditorium dell’Istituto “Alberghiero” di Fasano dove, per la prima volta nell’ambito del progetto “e su iniziativa di Cinzia Caroli, assessore alla Pubblica Istruzione, Saracino proietterà dei video ed incontrerà i ragazzi delle quarte classi delle scuole superiori I.P.S. -I.P.S.I.A – I.T.E.T. e Alberghiero di Fasano ai quali il Comandante della Polizia Stradale - Sost. Commissario Martino Russano, con lo slogan “pensaci prima …..”, parlerà di Sicurezza Stradale; uso del casco; delle cinture di sicurezza; del telefonino alla guida dei veicoli; della guida sotto l’effetto di stupefacenti e/o alcolici; la velocità e… i suoi limiti; il rispetto delle regole.
 
Tempo stimato di lettura: 50’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Ma la distanza fra 4.000 e 15.000 è notevolissima. È evidente che qualcuno sta mentendo senza paura di offuscare o giocarsi la propria credibilità,...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Concordo perfettamente che l'attuale Amministrazione faccia bene a mandare via la Tricom,sia per far risparmiare milioni di Euro e soprattutto per...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!