I pericoli di internet: ne ha parlato alle scolaresche il ten. Boaglio

di Redazione Go Fasano domenica, 11 febbraio 2018 ore 09:46

Nell’ambito del progetto “Dal banco alla strada”

PEZZE DI GRECO - Un incontro molto interessante per i contenuti ed anche per la presenza del relatore d’eccezione per gli alunni di alcune classi della scuola media “Galilei” di Pezze di Greco e “Fortunato” di Montalbano nel corso dell’ennesimo incontro del progetto "Dal banco alla strada”.
 
Il preside Silvestro Ferrara ha introdotto il tenente Daniele Boaglio, comandante della Compagnia Carabinieri di Fasano, che ha parlato di "Internet, social network bullismo e cyber bullismo" nonché dei pericoli della rete, avvalendosi anche di immagini e filmati da lui stesso realizzati proprio per i ragazzi del comprensivo fasanese.
 
  Il comandante Boaglio ha coinvolto la platea in una appassionata discussione su quello che può accadere nella vita e sul comportamento dei bulli e delle vittime di questi ultimi, mettendo i ragazzi in guardia dai pericoli della rete.
 
 L’ufficiale dell’Arma ha interagito direttamente con gli alunni, catturando la loro attenzione con esempi di vita quotidiana e,  durante il suo intervento, così come aveva fatto Franco Saracino, ideatore e coordinatore del progetto, qualche giorno fa presso il Salvemini, ha spiegato che il “bullo” non va isolato, né incoraggiato nelle sue condotte, ma va prontamente e debitamente segnalato e seguito, per un recupero dello stesso, così come vanno seguiti attentamente i soggetti vittime di bullismo per non lasciarli isolati nel loro dramma.
 
Alla fine dell’incontro i ragazzi hanno salutato il comandante Boaglio con un lungo ed inatteso applauso ringraziandolo per le nozioni ricevute.
 
Il progetto “Dal banco alla strada” - giunto alla sua quarta ed ultima edizione - si pone come obiettivo quello di promuovere la cultura della sicurezza, mirando a sensibilizzare i ragazzi delle scuole medie delle frazioni fasanesi.
 
Ideato, organizzato e coordinato dal commissario Rda della Polizia di Stato, ora in pensione Francesco Saracino, è la risposta che la scuola e le istituzioni aderenti al progetto dedicano ai giovani studenti, pur nella consapevolezza che le attività formative non saranno esaustive e non risolveranno con certezza tutti i problemi. 
 
Dopo tre anni di esperienza, però, il dirigente scolastico Ferrara e lo stesso Saracino, sentono di affermare che qualche riscontro positivo lo hanno colto, soprattutto dai ragazzi, ma anche dalle famiglie che spesso manifestano la loro vicinanza alla scuola e all’iniziativa sollecitandoli a continuare con la stessa convinzione della prima edizione.  
 
Nel prossimo appuntamento il maggiore Fernando Virgilio, comandante della Polizia Locale, parlerà di segnaletica stradale; condizioni fisiche dei conducenti; condizioni meccaniche dei mezzi; conduzione di cicli e ciclomotori e trasporto passeggeri.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    La presenza di Forze dell'Ordine su un vasto territorio è molto limitata e le probabilità che una pattuglia incappi un ladro che sta rubando sono...

    Mostra articolo
  • D'URSO VITO

    richiamatemi , grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!