Concorso "L'Unione Europea: le nuove sfide", l'Aiccre premia uno studente fasanese

di Redazione Go Fasano venerdì, 11 maggio 2018 ore 05:50

La cerimonia di consegna della borsa di studio si è svolta a Bari lo scorso mercoledì, 9 maggio

FASANO - Il 9 maggio scorso, in occasione della Festa dell’Europa, si è svolta presso la sede del Consiglio Regionale, a Bari, la cerimonia di consegna delle borse di studio del concorso indetto da AICCRE Puglia (Associazione Italiana Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa) alla quale hanno partecipato studenti e rappresentanti di istituti provenienti da tutta la Puglia.

Il concorso, giunto alla dodicesima edizione, era indirizzato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della regione e aveva per tema “L’Unione Europea: le nuove sfide”. Agli studenti è stato chiesto di riflettere sulla tematica proposta attraverso la realizzazione di opere grafiche, multimediali, pittoriche o scritte, allo scopo di promuovere e diffondere i valori e i principi fondanti dell’Unione Europea, in uno scenario, come quello che viviamo oggi, caratterizzato da divisioni, disorientamento e contrasti sociali.

Sono intervenuti il dott. Giuseppe De Tomaso, direttore de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, il prof. Giuseppe Valerio, presidente Aiccre, e il prof. Ennio Triggiani, presidente MFE (Movimento Federalista Europeo). Tra i sei premiati con una borsa di studio del valore di 500 euro, spicca il nome di Graziano Tarì, studente al terzo anno del corso di Grafica e Comunicazione dell’I.T.E.T. Salvemini di Fasano, che ha presentato un manifesto ispirato al Libro Bianco sul futuro dell’Europa.

Un altro successo per il corso di Grafica del Salvemini. L’AICCRE è l’Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa, ha sede in Roma ed è l’associazione nazionale che raccoglie liberamente in modo unitario le Regioni, i Comuni, le Province e le sue altre rappresentanze elettive di Comunità locali (Aree metropolitane, Circoscrizioni, Comunità montane) nel loro impegno a operare per la costruzione di una Federazione europea fondata sul pieno riconoscimento, il rafforzamento e la valorizzazione delle autonomie regionali e locali.

Tempo di lettura stimato: 40"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • monopoli stefano

    ...incredibile realtà, zona monti-Laureto idem con patate (viale Milellla) strada in alcuni punti rattoppata dai residenti, e si, ogni anno ci si...

    Mostra articolo