Dalla parola ai giornali: i piccoli studenti dell'asilo "Ciaia" a lezione di "stampa"

di Marisa Cassone giovedì, 17 maggio 2018 ore 06:00

La famiglia Ventrella ha accolto i piccoli studenti presso l'omonima tipografia "Grafiche Ventrella". LE FOTO

FASANO - Hanno solo 5 anni e tutto ciò che vedono, lo riportano sul foglio con i pastelli. Ma c’è un altro modo per raccontare un’esperienza: attraverso la parola scritta. I bambini della scuola dell’infanzia “Ignazio Ciaia”, guidati dalle insegnati Annamaria Carparelli, Antonia Calderaro e Concetta Brunetti, ieri mattina, mercoledì 16 maggio, hanno fatto visita alla tipografia fasanese “Grafiche Ventrella” con il fine di vedere e toccare con mano la realizzazione di un giornale.

La famiglia Ventrella, che gestisce l’azienda, ha mostrato ai piccoli visitatori i numerosi macchinari che vengono utilizzati per stampare, tagliare e rilegare fogli, volantini, dépliant e libri, spiegando come bastino semplicemente quattro colori (nero, ciano, magenta e giallo) per poter imprimere su carta immagini e parole.

Il signor Giacinto Ventrella ha infatti raccontato come la tecnologia e l’evoluzione delle macchine, sempre più sofisticate, abbiano portato ad una accelerazione del lavoro sostituendo l’impegno di cinque o sei operai impiegati precedentemente.

La mattinata di formazione si è conclusa con la consegna di un omaggio da parte dello staff ai bambini e con la classica foto ricordo.

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Renna Andrea

    vorrei che ogni tanto l'mministrazzione comunale,andasse a fare un giro d'ispezione nelle strade di via Adami,via st Antonio e dintorni

    Mostra articolo