Libri di testo scolastici: un modo innovativo per il ritiro

di Dino Cassone lunedì, 15 ottobre 2018 ore 09:52

Con l’eliminazione delle cedole librarie si avrà una procedura più snella

FASANO – In pensione da oggi il sistema delle cedole librarie per ritirare i libri di testo. Gli alunni delle scuole primarie di Fasano, Pezze di Greco e Montalbano infatti potranno utilizzare una nuova modalità; ad ogni famiglia sarà inviato a casa un foglio personalizzato per alunno, con nome, cognome, data di nascita, scuola e classe di appartenenza, e naturalmente l’elenco dei libri che si dovranno ritirare presso le varie edicole-librerie.
 
Sul foglio in basso è inserito un codice a barre che potrà consentire al libraio o l’edicolante di fiducia di visualizzare in tempo reale, attraverso una procedura informatica, il profilo del singolo bambino e l’elenco dei libri da consegnare allo stesso. Una procedura dunque che permetterà un minor spreco di carta e una maniera più snella e più efficace per tutti quelli coinvolti, dalle scuole alle famiglie passando per le edicole e le librerie.
 
Soddisfatta l’assessore alla Pubblica istruzione Cinzia Caroli che ha dichiarato: «Dunque una procedura più snella, rapida e di certo al passo con i tempi. Personalmente sono molto soddisfatta di questa iniziativa che ha già raccolto il favore dei librai. Anche le famiglie saranno agevolate e di certo le segreterie scolastiche. Chiaramente questo sistema è perfezionabile, monitoreremo infatti il tutto ed eventualmente apporteremo modifiche ed eventuali correttivi. Ancora una volta il lavoro di squadra di ciascun componente è determinante per la riuscita del progetto».
 
Tempo di lettura stimato: 40’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo