Parte oggi il progetto “Dal banco alla strada”

di Redazione Go Fasano martedì, 20 novembre 2018 ore 05:40

Oggi pomeriggio una conferenza stampa a Pezze di Greco

FASANO - Sarà avviato quest’oggi, martedì 20 Novembre, il progetto “Dal banco alla strada”, ideato cinque anni fa dal sostituto commissario di Polizia Francesco Saracino e che per l’anno scolastico 2018/2019 sarà realizzato, ancora una volta, grazie alla sinergia organizzativa dell’Istituto Comprensivo “Galileo - Galilei” di Pezze di Greco e dei volontari di Protezione civile della Associazione "C.B. Quadrifoglio" di Montalbano, con la collaborazione dell’Amministrazione comunale di Fasano e delle Forze dell’ordine (Carabinieri, Carabinieri Forestali, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Polizia locale e 118).
 Il Progetto formativo “Dal banco alla strada” è la risultanza di un lavoro di riflessione e collaborazione interistituzionale che si pone come obiettivo prioritario quello di promuovere la “Cultura della Sicurezza” in ambito scolastico, sensibilizzando principalmente i ragazzi delle  seconde e terze classi della Scuola Secondaria di 1° Grado “G. Galilei” di Pezze di Greco e Montalbano.
 
Il programma del progetto – che inizierà martedì prossimo per terminare a maggio 2019 – sarà illustrato nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi, martedì 20 Novembre, alle ore 17.00 presso l’aula magna della Scuola Media “Galileo Galilei” in via Beccaria a Pezze di Greco.
Alla conferenza stampa interverranno Silvestro Ferrara, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “G. Galilei”, Francesco Saracino, ideatore del progetto, Francesco Zaccaria, sindaco di Fasano, Cinzia Caroli, assessore comunale alla Pubblica istruzione, e Giannicola D’Amico, presidente dei volontari di Protezione Civile della associazione “C.B. Quadrifoglio”.
 
Al termine della conferenza stampa si terrà il primo incontro formativo-informativo rivolto a studenti e genitori, che sarà tenuto dal capitano Daniele Boaglio, comandante della Compagnia Carabinieri di Fasano sul tema “Pericoli della “rete” – Bullismo e cyber bullismo”.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Non è obbligatorio rispondere alle accuse di avversari politici.Ma per problemi importanti la mancanza di smentite e chiarimenti è un limite posto...

    Mostra articolo