Atleti della “Narducci” a Matera per il “Trofeo dei Sassi”

di Redazione Go Fasano martedì, 27 dicembre 2016 ore 11:52
Ottimi i risultati ottenuti
LE FOTO
 
FASANO- Si è svolta ieri, lunedì 26 dicembre, la quarta edizione del “Trofeo dei Sassi di Matera” di ciclocross. Il percorso presentava numerose salite e discese, rettilinei, curve più o meno strette. La “Narducci” di Pezze Di Greco è stata presente alla manifestazione con dieci atleti di cui cinque in categorie giovanili.
 
Daniele Pugliese, allievo, è giunto al traguardo quinto dopo una caduta in discesa. Cristian Veneziani, sempre allievo, ha tagliato il traguardo decimo dopo un paio di intoppi è riuscito a portarsi avanti al compagno di squadra Oronzo Rubino, giunto  undicesimo. Un po’ più sfortunato l’allievo Michele Mileti che dopo una buona partenza è stato costretto al ritiro in seguito a una botta al ginocchio.
 
Negli esordienti, Gabriele Donnaloia si è piazzato al dodicesimo posto.Nella partenza che comprendeva gli juniores, gli M4,5,6,7 e le donne, Biagio Palmisano è arrivato primo al traguardo fra gli M5 mostrando come al solito la sua superiorità nella categoria.
 
Sempre fra gli M5, Domenico Giannoccaro è giunto al traguardo sesto. Nell'ultima gara Andrea Pinto è giunto al traguardo primo tra gli M2,dopo essersi portato avanti al compagno di squadra Pier Francesco Mele in seguito a un taglio del copertone da parte di quest'ultimo giunto secondo negli M2.Infine fra gli M3,Ernesto Angelini è giunto al traguardo primo.
 
 
Tempo stimato di lettura: 1’00’’
 
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Ma doveva essere un'altra giornata di festa sportiva dopo la la conquista della promozione,la Coppa Italia e la piacevole accoglienza di Cristiano...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Finalmente dichiarazioni pienamente condivisibili e molto più vicine,di altre,alla verità e alla realtà.,che evidenziano quello che è avvenuto a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!