Serie A femminile, La Stone Five affronta il Falconara per la prima play out

di Redazione Sport domenica, 6 maggio 2018 ore 06:05

Al via il mini-torneo degli spareggi che interessa quattro squadre per un solo posto salvezza

FASANO – Si parte con la sfida play out. La Stone five Fasano sarà attesa nel pomeriggio dalla gara casalinga contro la Città di Falconara. La formula degli spareggi salvezza è molto restrittiva, basti pensare che delle quattro squadre qualificate solo una potrà continuare a giocare nella massima serie nazionale. Per la cronaca sono scivolate nei play out anche il Bellator Ferentum ed il Real Grisignano.

Arriva il momento della verità per le biancazzurre di coach Massimo Monopoli che devono dimostrare in questo mini-torneo quanto voglia hanno di rimanere in questa serie. La regular seaon è oramai alle spalle e con essa un cammino altalenante condizionato da infortuni e dai noti problemi burocratici che non hanno permesso al tecnico biancazzurro di schierare due pedine importanti per l’economia del gioco fasanese.

“Assumendoci dei rischi e con coraggio – afferma il coach fasanese – potremo salvarci. Perché la squadra se pur in oggettive difficoltà numeriche ha un cuore pulsante. Se guardiamo i numeri sono impietosi, ma non era nei nostri progetti fare una regular season così. Ora si guarda avanti”.

Arriva un Falconara che la Stone five conosce bene. Tra le file delle marchigiane non dovrebbe essere disponibile Akves De Souza Lidu, punta di diamante con i suoi 20 gol. Viceversa ci sarà Marina Belam, la giocatrice più prolifica della biancazzure, avendo incamerato ben 17 reti, seguita a ruota da Jessica Naira Dos Santos.

“Il Falconara senza dubbio ottima squadra – conclude Monopoli – ma i due precedenti incontri ci hanno fatto capire che le possiamo battere”.

Per la cronaca nell’ultima sfida dal campo emerse una vittoria (3-2), poi ribaltata dal giudice sportivo per un problemi di tesseramento della brasiliana Carolina Cenedese. Viceversa all’andata si imposero le marchigiane di misura (4-3).

Fischio d’inizio fissato alle ore 16 al campo di gara del “Salvemini”.

Tempo stimato di lettura: 1'

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • saracino francesco

    Grazie da parte mia anche alla ex amministrazione fasanese dell'allora Sindaco che, per quanto mi risulta, da dato i genitali al progetto. Di...

    Mostra articolo