Il Fasano calcio brinda al successo in Coppa Italia

di Redazione Go Fasano giovedì, 16 marzo 2017 ore 22:05
Una doppietta di Serri stende il Bitonto. Finisce 2-1
LE FOTO
 
FASANO- Al termine di una gara combattuta e sofferta l’Us Città di Fasano conquista la Coppa Italia di Promozione battendo al “Vito Simone Veneziani” di Monopoli un arcigno Bitonto che ha lottato fino alla fine per riacciuffare i fasanesi.
 
Imponente la cornice di pubblico presente sugli spalti dello stadio monopolitano con gli oltre tremila tifosi biancazzurri presenti per sostenere i loro beniamini in campo.
 
Mister Laterza manda in campo una formazione che vede Amodio, Serri e Gennari in avanti nel tentativo di scardinare la retroguardia bitontina e dopo la spettacolare coreografia di inizio gara c’è subito da segnalare il gol del vantaggio fasanese giunto all’8’ grazie ad un guizzo sottomisura di Serri bravo a realizzare la rete del vantaggio.
 
Il Bitonto non sta a guardare e grazie ad una ottima organizzazione di gioco mette in difficoltà il Fasano soprattutto nella zona nevralgica del campo. Al 16’ Lacarra sfiora il palo con un diagonale velenoso che lambisce il palo alla sinistra di Zambetti. Allo scadere clamorosa mischia in area fasanese con la sfera che in qualche modo viene allontanata dalla porta fasanese dopo aver danzato a ridosso della linea di porta e si va così al riposo tra le proteste del Bitonto che volevano l’assegnazione della rete.
 
La ripresa inizia come nel primo tempo ovvero con il gol del Fasano. Nuovamente Serri il protagonista che firma una spettacolare marcatura con un tiro ad effetto che si infila nel sette alle spalle del portiere avversario. Il doppio vantaggio però dura poco e al 56’ il Bitonto dimezza lo svantaggio con un rigore trasformato con freddezza dal solito Lacarra. A questo punto i bitontini si riversano nella metà campo fasanese ma la retroguardia biancazzurra regge. L’ingresso in campo di Longo ridà nuova linfa ad un Fasano un po’ in affanno. All’83’ Zambetti deve distendersi in bello stile per respingere la pericolosa conclusione di Losacco. È questo l’ultimo sussulto di una gara ricca di emozioni e conclusa con capitan Pistoia che alza al cielo il meritato e tanto atteso trofeo.
 
Tabellino
 
Us Città di Fasano - Omnia Bitonto 2-1 (1-0 p.t.
 
Reti: 8' e 48' Serri (F) e 56' Lacarra (B) su rigore
 
Us Città di Fasano: Zambetti, Locorotondo, Pistoia, Marini, Anglani, Amato, Serri, Fumarola, Gennari (69' Longo), Amodio (88' Leggiero), Di Tano (77' Fanigliulo). A disp.: Lacirignola, Laguardia, Jawara, Pugliese. All. Giuseppe Laterza
 
Omnia Bitonto: Raimondi, Losacco, De Vita, Ciardi, Rubini (88' Anaclerio), Gernone, Diagnè, De Santis (73' Petruzzella), Lacarra, Fumai, Loseto (83' Fabiano). A disp.: Vitucci, Delli Santi, Valerio, Pappapicco. All. Benedetto Costantino
 
Arbitro: Tomasi di Lecce
 
Note: ammoniti Pistoia (F), Diagnè (B), Di Tano (F), Marini (F), Fumai (B) Fabiano (B) 
 
 
Tempo stimato di lettura: 1'00''
 
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • saracino francesco

    come diceva il grande TOTO" : ma mi faccia il piacere!!!! Signori organizzatori la prossima volta invitate talenti della nostra terra.

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Non resta che unire la nostra indignazione e la nostra rabbia a quelle del Sindaco giustamente sempre più scoraggiato,ma che non demorde per...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!