Eccellenza, la capolista solitaria Città di Fasano ospita il Novoli per continuare la fuga in testa

di Tommaso Vetrugno domenica, 4 marzo 2018 ore 06:27

Nella nona giornata di ritorno i biancazzurri scendono al "Curlo" per affrontare una compagine salentina in piena lotta per la salvezza

FASANO – Il ritorno al “Curlo” della capolista solitaria Città di Fasano, dopo la brillante vittoria dello scorso turno sul campo della diretta concorrente Bitonto (0-2). Questo pomeriggio i biancazzurri del tecnico Giuseppe Laterza ospiteranno i salentini del Novoli, formazione in piena lotta salvezza, reduci da un filotto di tre sconfitte di fila, l’ultima in casa contro l’Omnia Bitonto (0-3).

Il Novoli di mister Antonio Schito si presenta con le defezioni forzate di Matteo Nacci e Giovanni Marasco, entrambi appiedati dal giudice sportivo. Sul fronte interno i padroni di casa puntano a concretizzare al massimo il proprio fattore campo, dove finora hanno perso punti pensati nella corsa verso la promozione, sperando che le dirette concorrenti perdano terreno dalla vetta, alla luce dei tanti scontri diretti in programma, uno su tutti Gallipoli-Bitonto.

Il tecnico Giuseppe Laterza predica la calma e spinge la squadra a guardare al campionato giornata dopo giornata, senza cullarsi sugli allori. In merito alla formazione non sarà della sfida l’attaccante Francesco Morga, rimasto infortunato nel corso della settimana e per lui arriva un riposo precauzionale. Assenti anche il centrocampista Michele Lanzillotta ed il fantasista Massimo Fumai, entrambi ancora alle prese con i postumi di un infortunio. In campo certo l’utilizzo in avanti di Nicolas Di Rito, come terminale offensivo del modulo tattico 4-2-3-1. Per il resto non ci dovrebbero essere particolari novità rispetto alla formazione vista all’opera a Bitonto. Fischio d’inizio fissato alle ore 15:30 con la direzione di gara affidata a Salvatore Iannella della sezione di Taranto.

Tempo di lettura stimato: 50"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo