Prima Categoria, Il Savelletri vince di rigore contro il Castellaneta

di Redazione Sport lunedì, 5 marzo 2018 ore 13:13

Un incontenibile Convertini contribuisce ad una vittoria di peso all'ultimo respiro

Savelletri-Castellaneta: 3-2 (1-2)
Reti: 20' p.t. Pietrovito (C), 38' D’Aprile (C), 44' p.t., 1' s.t. Convertini (S), 48' s.t. Lepore (S).
Savelletri: Olive, Liuzzi, Mancini F. (Gjeci), Aruanno (Lepore), Lisi, Palmisano, Micele, Facciolla (Sibilio), Mancini C. (Cela), Rubino (Decarolis), Convertini. A disposizione: Pugliese, Legrottaglie. All. Calamo.
Castellaneta: Bufano, Palmisano (Boccasini), Russo, Balestra, Lippolis, D'Aprile, Favale, Pinto, De Mare, Antonicelli, Pietrovito. A disposizione: Colizzi, Greco, Collocola, Acquaro, Gravina, Doursi. All. D'Alena.
Arbitro: Castelluzzo di Casarano.

MONTALBANO – Una vittoria di peso per un Savelletri reduce da un periodo caratterizzato da alterne vicende che lo hanno portato ad un passo dal fondo della graduatoria. In casa decide tutto Lepore che infila dal dischetto in piena zona Cesarini, concretizzando una rimonta che ha il sapore dell’impresa. Senza dubbio sugli scudi è finito l’incontenibile Convertini a segno non solo con una splendida doppietta, ma anche autore di giocate magistrali che hanno spaccato in due la formazione ospite.

Tira un sospiro di sollievo il tecnico Calamo che non ha mai perso la speranza di dare una sterzata decisiva al cammino del Savelletri che ora è più ottimista sul finale di stagione, nell’ottica di una salvezza storica per la società del presidente Gioioso.

Gli ospiti giocano meglio nel primo tempo, segnando due reti e colpendo il palo. Poi, però, soffrono terribilmente la reazione della compagine del borgo marinaro che accorcia le distanze nel finale della prima frazione di gioco per poi pareggiare in avvio di secondo tempo, a seguire il gol della vittoria all'ultimo respiro.

In cronaca al 20' il Castellaneta passa in vantaggio con Pietrovito che insacca a due passi dalla porta. Al 37' è ancora Pietrovito a rendersi pericoloso con un tiro che colpisce il palo. Al 38' Pinto raddoppia, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Gli ospiti sembrano avere in pugno la partita, ma il Savelletri esce alla distanza ed al 44' accorcia con Convertini che concretizza un calcio di rigore. Nella ripresa il solito Convertini completa l'opera pareggiando al termine di una irresistibile azione solitaria. Al 4' gran tiro di Cela che non inquadra lo specchio della porta. Al 24' gli ospiti rispondono con Favale che dalla distanza tenta di il colpo a sorpresa, ma Olive è pronto alla parata. In pieno recupero ancora Convertini va a terra in area: è rigore, il secondo della giornata. Lepore si incarica della battuta ed insacca per il sorpasso finale.
 

Tempo di lettura stimato: 1' 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • saracino francesco

    Grazie da parte mia anche alla ex amministrazione fasanese dell'allora Sindaco che, per quanto mi risulta, da dato i genitali al progetto. Di...

    Mostra articolo