Eccellenza, La Città di Fasano sbanca Otranto e vola a +4 sulla seconda

di Tommaso Vetrugno domenica, 11 marzo 2018 ore 18:04

Una rete di Montaldi manda in visibilio i circa 300 tifosi biancazzurri al seguito nel Salento

Otranto-Città di Fasano: 0-1
Reti: 36’ p.t. Montaldi (C),
Otranto: Carroppo, Zappulli, Indirli, Buono, Citto (26’ s.t. Palazzo), Vergari, Delledonne (42’ s.t. Bolognese), Mariano, Ciriolo, Diarrà, Villani. All. Zamimga. A disposizione Giannaccari, Mancarella, Sindaco, Rosafio, Pantaleo.
Città di Fasano: Pellegrino, Fumarola, De Vita, Ganci, Anglani, Amato, Girardi (32’ s.t. Pugliese), Bernardini, Di Rito, Corvino, Montaldi (44’ s.t. Fumai). All. Laterza. A disposizione Loliva, Pistoia, Zizzi, Gubello, Di Tano.
Arbitro: D’Addato di Barletta.
Note: Spettatori 600 di cui 300 ospiti. Espulso al’ 10’ s.t. Buono. Ammoniti Bernardini (C), Mariani (O), Villani (O), Fumarola (C), Girardi (C), Montaldi (C). Rec. p.t. 0’; s.t. 4’.


OTRANTO – Una vittoria di peso per la Città di Fasano che espugna il Comunale di Otranto con la rete di Montaldi. I biancazzurri portano a cinque le vittorie di fila ed allungano sulla seconda, un distacco che ora è salito a quattro lunghezze, quando mancano al termine cinque gare. Grandi festeggiamenti per i tifosi biancazzurri al seguito che hanno intonato la “capolista se ne va”.
In gara il tecnico Laterza deve fare i conti con la squalifica di Serri, gettando nella mischia l’under Girardi nel suo ruolo. Una soluzione tattica che sblocca in porta il senior Pellegrino, per il resto la stessa formazione di domenica scorsa con il collaudato modulo tattico 4-2-3-1.  I padroni di casa optano per un modulo più abbottonato con il 5-3-2, con i terminali offensivi Villani e Ciriolo.
In cronaca subito in avanti l’Otranto che al 2’ con Ciriolo prova il tiro con palla fuori. Rispondono i biancazzurri con Di Rito che al 7’ manca l’aggancio sul suggerimento smarcante di Corvino. Ancora Fasano al 11’ con Montaldi, su suggerimento di Di Rito, impegna l’estremo difensore. Ghiotta occasione per i salentini al 18’ con Ciriolo che colpisce la traversa. Il vantaggio arriva al 36’ su magistrale punizione di Corvino che chiama all’incornata vincente Montaldi. Lo stesso si ripete tre minuti più tardi, ma la gioia del gol viene vanificata dalla bandierina del guardalinee. Sullo scadere ci prova Girardi, al 44’, su suggerimento di Di Rito, ma il portiere salentino fa un miracolo e respinge in corner. Nella ripresa al 9’ Montaldi da buona posizione manda la palla alta. Resta in dieci l’Otranto al 10’ con Buono che becca il secondo cartellino. Al 18’ Di Rito cerca senza successo la rete. Ancora Fasano, questa volta al 24’, con Montaldi che manda fuori. Pericolo per i biancazzurri con Fumarola che rischia l’autorete. Al 39’ ghiotta occasione per il Fasano con il neoentrato Pugliese che esalta il portiere Carroppo.

(Fotoservizio Mario Rosato)

Tempo stimato di lettura: 1' 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Bene e l'inizio dei lavori sulla 172,è per quanto riguarda l'uscita cucine pinto,che provvedimento verrà preso dato che è un uscita e un entrata...

    Mostra articolo