Prima Categoria, Il Savelletri scivola in casa e punta il dito sull'arbitro

di Redazione Sport lunedì, 19 marzo 2018 ore 06:29

Accese proteste per un gol viziato da fallo e per un rigore non concesso sullo scadere

Savelletri-Footbal club Capurso: 0-2 (0-0)
Reti: 33' st Lovergine (F), 45' st Anelli (F).
Savelletri: Pugliese F., Dicarolo, Mancini F., Micele, Lisi (Decarolis), Palmisano, Sibilio (Mammola), Facciolla, Lepore, Pugliese N., Cela. A disposizione: Olive, Liuzzi, Legrottaglie. All. Calamo.
Capurso: Iacobellis, Santamaria, Lovergine, Gesuito (Settanni), Mongelli, Schiraldi, Lorusso, Giordano, Anelli, Rubino. A disposizione: Tarantino, Tursi, Nisi, Cociorese, Laci. All. Prigigallo.
Arbitro: Diella di Bari.

MONTALBANO – Regge un tempo il Savelletri al cospetto di un Football club Capurso alla rincorsa di un posto utile per i play off. Di contro Nicolas Pugliese e compagni hanno provato in tutti modi a tenere a bada gli avversari capitolando solo in piena zona Cesarini. Il vantaggio degli ospiti ha suscitato non poche proteste per un presunto fallo di mano, ma l’arbitro è stato impassibile. Il raddoppio è solo il frutto di una squadra che ha regalato più varchi in difesa alla ricerca del pareggio.

Una sconfitta che non cambia nulla in coda alla classifica con i biancazzurri di mister Calamo che viaggiano a ridosso della zona play out con una sola lunghezza di vantaggio.

In gara al 7' Mongelli colpisce il palo. Al 23' ci prova Lovergine dalla distanza, ma la palla termina di poco a lato. I locali si fanno vedere al 34' con Lepore che non riesce ad inquadrare la porta. Nella ripresa al 14' il portiere di casa si supera sul tiro a colpo sicuro di Giordano. I padroni di casa ci provano con Nicolas Pugliese su calcio da fermo, ma senza successo. Al 33' Lovergine segna aiutandosi con una mano, a detta dei locali, ma per l’arbitro è tutto regolare. Gli equilibri saltano e proprio sullo scadere i locali invocano un fallo da rigore su Nicolas Pugliese, ma senza successo. Sul capovolgimento di fronte arriva il raddoppio con Anelli che chiude la disputa.

Nel prossimo turno arriva l’ostica sfida esterna sul campo salentino di una Brilla Campi in piena lotta di vertice.

Tempo stimato di lettura: 1'

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • monopoli stefano

    ...incredibile realtà, zona monti-Laureto idem con patate (viale Milellla) strada in alcuni punti rattoppata dai residenti, e si, ogni anno ci si...

    Mostra articolo