Europei Under 17, C'è un fasanese negli Azzurrini approdati in finale

di Tommaso Vetrugno domenica, 20 maggio 2018 ore 06:20

Il cittì della nazionale di categoria Nunziata porta in Inghilterra anche il difensore Semeraro - LE FOTO

ROTHERHAM – Occhi puntati sulla nazionale Under 17 non solo per spiccato spirito patriottico, ma anche per questione di campanile perché nella rappresentativa azzurra che si appresta a scendere in questa sera per la finale degli Europei di categoria ci sarà un fasanese. Sul manto erboso del Rotherham united stadium per la sfida decisiva contro l’Olanda ci sarà il fasanese Francesco Chicco Semeraro.

Il cittì azzurro Carmine Nunziata ha inserito proprio il difensore Semeraro, tesserato per l’As Roma, tra i venti convocati che sono volati in Inghilterra per la fase finale della competizione. Un percorso netto per gli azzurrini che sono approdati a pieno titolo nella finale della Uefa Under 17 championship.

Un grande soddisfazione per Semeraro che è nato calcisticamente nel settore giovanile della Bs soccer team Fasano, gestita proprio da papà Gianclaudio. Un giocatore in erba nato a pane e pallone, ma senza godere di favoritismi di famiglia perché il campo è il giudice di quello che un giocatore vale e la conferma è giunta con l’arrivo del campione di sempre Bruno Conti, dirigente dell'As Roma, a portarlo via nella Capitale per una nuova avventura targa giallorossa.

Ora è cresciuto e vederlo in azzurro regala un pizzico di soddisfazione alla scuola calcio fasanese e di orgoglio per tutti perchè è la prima volta che un giovane nostrano approda in una rappresentativa azzurra Under 17.

Alla fase finale inglese sono approdate 16 squadre, divise in 4 gironi da 4, con il classico format di due qualificate ai quarti per girone. L’Italia inserita nel girone A è passata per differenza reti sulla Svizzera insieme all’Inghilterra. Nei Quarti di finale l’Italia si è imposta sulla Svezia (1-0), il Belgio sulla Spagna (2-1) ed ai rigori l’Olanda ha eliminanto l’Eire. Unico risultato netto dell’Inghilterra che ha superato la Norvegia (2-0). In semifinale l’Italia trascinata da Eduardo Vergani (Inter), cannoniere del torneo, supera il Belgio (2-1), mentre nell’altra sfida nuovamente ai calci di rigore l’Olanda passa il turno contro l’Inghilterra dopo l’1-1 dei 120 minuti.

Ora sarà finale con l’Olanda per un traguardo di prestigio per il movimento giovanile nazionale in un torneo che ha registrato delegazioni di peso come quelle della Germania, della Spagna e dello stesso Belgio. Per un calcio italiano che certa una nuova identità dopo il disastro della mancanta convocazione ai Mondiali 2018, ecco che le indicazioni che emergono dagli Europei inglesi sono di tutto rispetto, poi se c'è un fasanese nella rosa dei convocati il tutto riveste un ruolo decisamente di primo piano per il movimento calcistico locale.

Semeraro nella fase finale degli Europei ha debuttato nella sfida contro l’Israele (2-0), subentrando nella ripresa proprio a Vergani. Un difensore vecchio stampo che ancora se lo ricordano nella scuola calcio Bs soccer team e le fotografie di un tempo sono divenute l'occasione per ripercorrere un crescita calcistica che lo ha portato in azzurro.

Fischio d'inizio fissato alle ore 19:45 sul rettangolo di gioco del Rotherham united stadium con diretta televisiva su Rai Sport + HD.

Tempo stimato di lettura: 1' 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Bianco Romano

    Usiamo il giusto linguaggio: i "punti" esistono a basket e a pallavolo, NON a pallamano. A pallamano esistono esclusivamente le RETI

    Mostra articolo