La "Partita del sorriso" per centrare tutti insieme l'obiettivo della solidarietà

di Redazione Sport giovedì, 24 maggio 2018 ore 05:50

In campo appassionatamente con il re delle barzellette Uccio De Santis pronto dare il via all'evento

MONTALBANO – Una partita di calcio diversa dalle altre perché al centro non ci sono trofei da conquistare o punti per la classifica, ma bensì c’è la solidarietà, un valore ricercato che spesso si perde di vista.

Appuntamento fissato per questo pomeriggio, ore 18, al Comunale della popolosa frazione per la “Partita del sorriso”, un nome che si commenta da solo per un evento che mette al centro dell’attenzione proprio il sorriso, quello che contraddistingue un gesto piacevole come quello benefico.

Il Fasano calcio del presidente Franco D'Amico si è mostrato attento alle tematiche sociali e per questo la società biancazzurra ha accettato di buon grado l'invito della scuola elementare di Montalbano, presieduta da Silvestro Ferrara, per un evento unico nel suo genere.

Il ricavato sarà devoluto all'Unicef. L'iniziativa è partita della docente Maria Lombardo che ha coinvolto il Fasano calcio, l'amministrazione comunale e Laura De Mola, presidente dell'Egnathia corse. Il calcio d'inizio sarà dato dal comico Uccio De Santis, il re delle barzellette.

"Abbiamo accettato l'invito della scuola elementare di Montalbano – dice D'Amico – perché si tratta di un'iniziativa benefica. Siamo sempre attenti alle tematiche sociali, come abbiamo dimostrato nel corso di questi ultimi due anni, in collaborazione con l'associazione "Il Fasano siamo noi" di Ignazio Lovecchio".

Al campo sportivo di Montalbano si disputerà la partita tra la squadra dei genitori dei bambini che frequentano la locale scuola elementare e la rappresentativa delle forze dell'ordine. Sugli spalti di certo si sarà l'entusiasmo della gente per un pomeriggio di sano divertimento inseguendo un obiettivo glorioso: la solidarietà targara Unicef.

Tempo stimato di lettura: 1' 10"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo