Giovanile, La Bs soccer Fasano a testa alta al "Ravenna top cup 2018"

di Redazione Sport mercoledì, 12 settembre 2018 ore 08:07

Buona prestazione al torneo internazionale giovanile di categoria più grande d’Europa organizzato dall’agenzia “Futuri campioni” in Emilia-Romagna.

FASANO - Nuovi riconoscimenti per la scuola calcio della Bs soccer team Fasano. Nello specifico è la squadra che comprende la classe di nascita 2005 (lo stesso anno di fondazione della scuola calcio) che ha ben figurato in un recente torneo internazionale.

I ragazzi allenati da mister Gianclaudio Semeraro hanno dato sfoggio delle loro qualità partecipando e dominando, nelle fasi preliminari, al torneo “Ravenna Top Cup 2018”, il torneo internazionale giovanile di categoria più grande d’Europa organizzato dall’agenzia “Futuri campioni” in Emilia-Romagna.

Tra le 74 squadre iscritte al torneo si registrano tante società blasonate come Juventus, Roma, Inter, Lazio, Fiorentina, Genoa, Sampdoria, Torino, Bologna (ma anche squadre internazionali come lo Sparta Praga) e l'Atalanta, vincitrice del torneo. Nel girone di qualificazione, dominato dalla società biancazzurra fasanese, c’erano la Lazio, il Brescia, Imolese, Aquila e Tor di Quinto.

Partiti in sordina con due pareggi, 0-0 contro i pari età della Lazio ed un 1-1 con l’Imolese, i ragazzi di mister Semeraro hanno presto ingranato la marcia, conquistando un prezioso 1-0 contro l’Aquila per poi superare 3-0 il Brescia e successivamente con un 4-0 la storica scuola calcio romana del Tor di Quinto.

Classificatisi sedicesimi in graduatoria, hanno proseguito il cammino verso le fasi finali, battendo il Frosinone (neopromosso in serie A) per 3-1, dovendosi poi confrontare con l’inarrestabile Atalanta agli ottavi di finale, in un match terminato per 3-0 a favore dei bergamaschi, in seguito saliti sul gradino più alto del podio, vincendo il torneo.

A detta di tutti gli esperti del settore presenti al torneo, la compagine della B sSoccer Team Fasano è stata una vera rivelazione, mentre, negli stessi giorni, la rappresentativa classe 2006 ha trionfato al primo trofeo di calcio “Valle d’Itria” organizzato dalla Sport Event di Antonio Marzio, aggiudicandosi anche il premio di miglior giocatore del torneo grazie alla splendida prestazione di Ferdinando Silvestri.

Tempo stimato di lettura: 1' 10"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo