Giro d'Italia ciclocross, la Narducci mostra tutto il suo valore

di Redazione Sport martedì, 4 dicembre 2018 ore 06:00

La quinta prova dell'Italiano ha fatto tappa nel punto più a Sud della penisola regalando emozioni per gli atleti del fango LE FOTO

GALLIPOLI – Una stagione da incorniciare per la Narducci di Pezze di Greco che sul tracciato salentino della kermesse “Caroli hotel eco resort le sirene” ha portato ai nastri di partenza atleti che si sono fatti rispettare e la conferma arriva dalla classifica finale.

Adrenalina allo stato puro sul tracciato di 2,8 chilometri che si snodava all’interno del Parco protetto Punta Sant’Andrea-Torre del Pizzo, lungo il perimetro del Caroli hotels, che ha visto partecipare oltre 300 ciclisti per una prova decisamente dura ed allo stesso tempo affascinante.

Una gara che rappresenta l’abbraccio virtuale della Puglia al Giro d’Italia ciclocross, con il quinto appuntamento che si è tenuto a Gallipoli, nella località più a Sud dell’edizione 2018/2019 con la regia organizzativa dell’Asd Romano Scotti in collaborazione con il Gruppo Caroli Hotel.

Ritornando al responso delle classifiche emergono due podi ed ottimi piazzamenti per la rappresentativa della Narducci del presidente Antonio Zizzi che solo qualche settimana addietro aveva raccolto lunsinghieri risultati nelle prime due prove del Challenge ciclocross pugliese (LEGGI QUI)

In gara Prima fascia emerge il terzo posto di Roberto Semeraro, a seguire sesto piazzamento per Ernesto Angelini, mentre arriva il 14esimo posto per Andrea Pinto ed il 22esimo per Leo Potenza.

In gara Seconda Fascia ancora un terzo posto, questa volta per Biagio Palmisano, un nono piazzamento per Piero Laghezza, mentre arriva un 21esimo tempo per Domenico Giannoccaro.

La ciliegina sulla torta di una domenica sportiva eclatante per i colori nostrani arriva con il quinto prezioso piazzamento di Daniele Pugliese nella classifica juniores

“Daniele oggi rappresenta – afferma il presidente Zizzi – l’orgoglio del ciclismo fasanese sta conducendo una stagione ciclocrossista ad alti livelli. I risultati di prestigio lo stanno avvicinando in perfetta forma a due appuntamenti importanti: il campionato regionale che si disputerà a Pezze di Greco il 30 dicembre ed i campionati Italiani del 13 gennaio 2019 a Milano”.

La kermesse rosa ciclocrossistica,quindi, ha fatto tappa sulla litoranea per Santa Maria di Leuca con un percorso tecnico e molto insidioso immerso nella bellezza della pineta e della macchia mediterranea della costa ionica-salentina tra sabbia, prato e lunghi rettilinei.

L’esperienza positiva ed indimenticabile dello scorso anno a Barletta, dove il movimento ciclocrossistico pugliese si è consacrato ai vertici nazionali, viene amplificata dal Giro d’Italia ciclocross che ha fatto tappa a Gallipoli. Una kermesse che ha portato, anche se le aspettative di partecipazione erano più ampie, nuovamente a un confronto di massimo interesse tra i migliori ciclocrossisti della penisola di tutte le categorie agonistiche ed amatoriali che hanno nel mirino la maglia rosa per la tappa finale di Roma ed anche i campionati italiani del 12 e 13 gennaio 2019 all’Idroscalo di Milano.

Tempo stimato di lettura: 1'10"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Non entro nel merito delle opinioni politiche della maggioranza e della opposizione.Ma ,se è vero,che c'erano CONSIGLIERI COMUNALI CHE USCIVANO...

    Mostra articolo