Il campionato regionale ciclocross di scena a Pezze di Greco

di Redazione Sport sabato, 29 dicembre 2018 ore 06:00

Oltre duecento atleti si daranno battaglia sul competitivo circuito alle spalle del campo sportivo "Ancona"

PEZZE DI GRECO – Fine d’anno con il botto per la Narducci che sarà alla guida dell’organizzazione in loco del campionato regionale di ciclocross. Occhi puntati sul Memorial Vito Carparelli-Livia Gentile in programma a Pezze di Greco. Appuntamento fissato per domani, domenica 30 dicembre, per quello che si preannuncia un evento con in palio non solo i titoli regionali Fci Puglia di ciclocross, ma sarà una gara importante anche per coloro che vedono la necessità di consolidare o migliorare la propria posizione nella classifica del Challenge ciclocross Puglia, oltre a testare la forma per il gran finale di stagione del ciclocross con il Giro d’Italia e i Campionati Italiani.

Saranno più di 200 gli iscritti provenienti da Basilicata, Lazio, Campani, Calabria i quali, nelle rispettive categorie, si daranno battaglia a colpi di pedalate su sterrati e pietre che affronteranno lungo il percorso tracciato alle spalle dell’impianto sportivo “Sergio Ancona” della frazione pezzaiola.

In una straordinaria cornice tra alberi di ulivi secolari, carrube, mandorle, muretti a secco, macchia mediterranea, ondulazioni, ostacoli naturali e artificiali, è stato disegnato il percorso di gara per uno sviluppo complessivo di 2800 metri con l’aggiunta di una scalinata.

Occhi puntati sul beniamino di casa, lo juniores Daniele Pugliese, che cresce sportivamente sotto l’ala protettiva del due volte campione del mondo Vito Di Tano.

Il campo sportivo della frazione rimane il cuore pulsante di tutta la manifestazione con ritrovo per tutti i partecipanti alle ore 7:30 e partenza della prima batteria alle 9:30 con i G6 (20 minuti). A seguire, alle ore10:05, spazio agli Esordienti ed Allievi (30 minuti); alle ore 10:50 la terza partenza che vedrà protagonisti le categorie agonistiche degli Juniores, gli Under 23 e Élite femminili; per le categorie amatoriali, invece, spazio ai Master Juniores, le categorie M4-M5-M6 Over, ed, infine, i Master Femminili Junior Sport W – Élite Sport W (40 minuti). A chiusura, alle ore 11:45, sarà la volta delle categorie agonistiche che scenderanno in pista gli Élite maschili e gli Under 23 maschili. Nella cate-gorie non agonistiche, infine, spazio a MT – Élite Sport e categorie M1 – M2 – M3 (60 minuti).

Tempo stimato di lettura: 1'

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Non è obbligatorio rispondere alle accuse di avversari politici.Ma per problemi importanti la mancanza di smentite e chiarimenti è un limite posto...

    Mostra articolo