Piloti fasanesi vincenti ad Ascoli

di Redazione Go Fasano mercoledì, 28 giugno 2017 ore 09:32
Ottime le prestazioni dei fasanesi nella gara marchigiana del CIVM
 
LE FOTO
di Leonardo Di Bari
 
 
FASANO – Si è concluso domenica scorsa (25 giugno) il caldo weekend della Coppa Paolino Teodori, ad Ascoli Piceno, quinta tappa del CIVM 2017. La gara, organizzata dalla GS. AC. Ascoli, ha visto una massiccia partecipazione di piloti (ben 219 iscritti) e pubblico, che ha preso d’assalto le curve più impegnative sin dal mattino. 
 
Ad imporsi nell’assoluta è stato Christian Merli, su Osella FA30 Evo motorizzata Fortech, per pochi centesimi sul vincitore di Gara2 Domenico Scola, anche lui su Osella FA30 motorizzata Zytek. Chiude il podio il sardo Omar Magliona su Norma M20 FC. 
 
Anche in questa tappa non sono mancati i fasanesi che, come sempre, si sono ben difesi nelle loro classi (Foto: Leonardo Bartolini). Vediamo nel dettaglio le loro prestazioni:
 
LE BICILINDRICHE: Vittoria dell’alfiere Fasano Corse Oronzo Montanaro, su Fiat 500, che dopo i problemi delle prime tappe, sembra aver trovato il giusto feeling con la vettura.
 
RACING START: Nell’affollata classe 1.6, secondo posto per Marco Magdalone, su Peugeot 106, e terzo posto per Alessandro Arvizzigno, su Citroen Saxò VTS. Sfortuna per il “panettiere volante” Teo Furleo, che si deve accontentare dell’undicesimo posto di classe, per una toccata in Gara1. Nella classe 2.0, ottimo secondo posto per Angelo Loconte, a bordo della Honda Civic Typer. Lotta sul filo dei centesimi di secondo in RSTB2, dove a prevalere è stato il portacolori SCS Motorsport Giacomo Liuzzi, a bordo della Mini Cooper JCW by AC Racing, sul suo diretto avversario Antonio Scappa, su vettura gemella della DP Racing, per soli 29 centesimi di secondo.
 
RACING START PLUS: Tra le vetture turbo, nuova affermazione del sempre più leader Francesco “Ciccio” Savoia, a bordo della Mini Cooper JCW, davanti ad un arrembante Andrea Palazzo, su vettura gemella, che è riuscito nel corso del weekend a ridurre sempre più il distacco col rivale.
 
GRUPPO E2SC: Nei prototipi biposto, vittoria schiacciante in classe 1000 del portacolori Gretaracing Ivan Pezzolla, su Osella PA21 JrB, sempre più leader di questa classe in crescita gara dopo gara.
 
GRUPPO E2SS: Nella classe regina, continua lo sviluppo della Wolf Turbo di Franco Leogrande, che nella gara di Ascoli ha potuto testare le nuove modifiche apportate alla vettura, portandolo al quarto posto in Gara1.
 
Prossimo appuntamento del CIVM 2017 è per il prossimo weekend del 1-2 luglio 2017, per la 67^ Trento Bondone, prova italiana del Campionato Europeo della Montagna.
 
 
Tempo stimato di lettura: 1’40’’
 
 
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    L'ultimo ostacolo è stato superato.Ormai la partecipazione,la decisione,la volontà popolare diventano sempre meno determinanti per eleggere i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!