Domenica in piazza Ciaia sfileranno Ferrari, Maserati e auto storiche

di Redazione Go Fasano giovedì, 8 marzo 2018 ore 06:30

L'evento è promosso da "Scuderia Ferrari Club Fasano"

FASANO - L'11 marzo 2018 la "Scuderia Ferrari Club Fasano" presenterà il primo grande evento dell'anno "ProMotori d'Epoca 2: l'Evoluzione - Storia dell'auto e moto a Fasano", manifestazione con sfilata di auto e moto storiche in piazza Ciaia che avrò luogo dalle ore 8,30 alle ore 13,00. Prenderanno parte alla manifestazione tutti coloro che posseggono auto e moto storiche, ma anche Ferrari e Maserati. Saranno assegnate 4 borse di studio a studenti delle scuole "L. Da Vinci", "G. Salvemini", "IPSIA" di Fasano e all'istituto "IPSIA" di Maranello, gemellato il 28 ottobre scorso col l'istituto fasanese.
 
Gli studenti dovranno produrre degli elaborati riguardanti "l'evoluzione" della storia delle auto. Il premio consisterà, per i vincitori delle scuole di Fasano, in una visita presso la fabbrica della Ferrari, seguita dal pranzo presso il Ristorante "Il Podio": a ciò seguirà visita presso il "Museo Ferrari" con successiva cena e pernotto presso l'hotel "Domus" di Maranello. Il soggiorno si concluderà il giorno seguente con la visita al "Museo Ferrari" di Modena.
 
Per il vincitore dell'istituto IPSIA di Maranello il premio prevederà invece un soggiorno presso il "Park Hotel Sant'Elia" con pranzo e cena al ristorante "Il Coccodrillo" presso Masseria Pedali. Seguirà visita allo Zoosafari, successivamente al Museo Archeologico di Egnazia e, infine, al parco rupestre "Lama d'Antico". Ad ogni studente vincitore del concorso sarà consegnata, in occasione dell'evento dell'11 marzo, le tessera "Member" del 2018 della "Scuderia Ferrari Club di Fasano".
 
Alla manifestazione, patrocinata dal Comune di Fasano, dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fasano e dalla Regione Puglia, interverranno anche illustri personaggi del settore come l'Ing. Cesaro Fiorio, Gino Tondo e Vito Di Tano.
 
Tempo di lettura stimato: 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo