Tcr Italy, Savoia ritorna in pista ad Imola per la doppia sfida

di Redazione Sport sabato, 28 luglio 2018 ore 06:00

Sarà lui il pilota di entrambe le gare su un tracciato che conosce molto bene anche se ci sarà l'incognita delle gomme nuove

IMOLA – Si ritorna sulla pista del debutto della Tcr Italy per segnare il quinto round della competizione. Al via c’è il pilota fasanese Francesco Savoia che con la sua Seat Leon Cupra scenderà in pista in entrambe le gare, con la possibilità di sfruttare a dovere la conoscenza della macchina del team Greatracing, sapendo di giocare su un tracciato che conosce molto bene.

“Ripartiamo da quanto di buono – afferma Savoia – fatto nella gara del Mugello, dove solo un inconveniente su un cordolo, con la rottura del radiatore dell’acqua, ha frenato quella che sarebbe stata una buona prestazione. Ad Imola mi trovo a mio agio. È la pista che preferisco e la conferma arriva da quanto di positivo è stato fatto proprio nel debutto”.

Lungo i 4.909 metri del tracciato intitolato ad Enzo e Dino Ferrari si apprestano i piloti in gara a darsi battaglia e tra questi ci vuole essere proprio il pilota nostrano che vuole dare un calcio alla sfortuna delle ultime uscite, sfruttando a dovere un tracciato che è tra quelli che preferisce maggiormente. Il quinto round della Tcr Italy porterà delle novità tecniche.

“Avremo delle novità – conclude – in riferimento alle gomme. La Michelin ci ha fornito un’altra gomma con la spalla un po' più dura, alla luce delle difficoltà di durata emerse nell’ultima uscita. Ora bisognerà capire quale sarà l’incidenza delle gomme sull’assetto delle auto. Sarà una gara a tutti gli effetti nuova. Dal mio canto cercherò di dare il massimo”.

Il programma del week end ricco di eventi prevede la prima gara della Tcr Italy nel pomeriggio, ore 15:50, mentre la seconda si terrà nella mattinata di domani, ore 10:40, con entrambe le competizioni che saranno trasmesse in diretta sul canale del digitale terrestre di Sportitalia.

Classifica del Trofeo nazionale Dsg conduttori. 1) G. Altoè (Audi RS3 Lms Pit Lane Competizioni), 116; 2) Gagliano, 53,5; 3) Savoia (Cupra - Gretaracing), 47; 4) Dionisio (Audi RS3 Lms Pit Lane Competizioni), 46; 5) Bergonzini (Cupra BF Motorsport), 42.

Tempo stimato di lettura: 1' 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Passiatore Giovanna

    Ci lamentiamo sempre di tutto. Ci sono strade da rifare, scuole da ristrutturare, illuminazione carente ecc.ecc. Però al divertimento non sappiamo...

    Mostra articolo