Serie A1, La Junior Fasano medita la vendetta per gara due scudetto

di Tommaso Vetrugno lunedì, 14 maggio 2018 ore 06:05

Lo scivolone incassato nella parte finale della sfida di Conversano ha amplificato i rimpianti, parla il mister - VIDEOINTERVISTA

FASANO - Una settima di attesa prima di quella che potrebbe essere la gara decisiva per l'assegnazione dello scudetto. Il Conversano sabato prossimo scenderà sul campo di gara del Pala Wojtyla di Martina Franca con la possibilità di chiudere la disputa per l'assegnazione del tricolore, di contro troverà una Junior Fasano che vuole ripartire da quando di buono fatto per ben 50' della gara uno, quando sono riusciti a tenere sempre la testa avanti, arrivando a collezionare anche un +6. Senza dubbio bisogna cancellare quell'incredibile calo fisico e mentale che ha precluso la possibilità di andare in vantaggio. Per regolamento non conta la differenza reti, ma occorre solo vincere due gare su tre. Per la Junior Fasano una vittoria rinvierebbe l'assegnazione del titolo alla classica Bella, da giocare sempre a Martina Franca, dato che il Palazizzi di Fasano non è omologato per gli eventi di questa portata. In merito al clima della vigilia parla il tecnico Francesco Ancona.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti