Serie A1, Il pivot Maione lascia la Junior per Conversano

di Tommaso Vetrugno giovedì, 21 giugno 2018 ore 06:30

Una decisione che ha spiazzato i tifosi che credevano di rivederlo ancora con la maglia biancazzurra

FASANO – Si chiude un ciclo in casa Junior Fasano: il pivot Pasquale Maione lascia la squadra. Il capitano della nazionale e perno della formazione fasanese fresca vincitrice dello scudetto ha deciso di far ritorno nella propria città d’adozione: Conversano.

Una scelta che ha diviso la tifoseria, convinta di poter contare su di lui anche nella prossima stagione, ma un matrimonio si fa in due ed evidentemente tra la società fasanese ed il forte pivot qualcosa si è inclinato tanto da spingerlo a lasciare la maglia biancazzurra che ha onorato per tante stagioni.

Difficile capire se alla base di tutto ci sia una questione economica o personale, ma al momento è un dettaglio di poco conto perché quello che conta è il passaggio di maglia. La notizia è rimbalzata subito sui social anche se si attende l’ufficialità da parte dei diretti interessati, ma secondo i bene informati l’operazione del passaggio al Conversano è già conclusa.

Il pivot Maione è giunto a Fasano dopo la sfortunata parentesi all’estero ed ha contribuito concretamente alla conquista dei tre scudetti. La partenza del 36enne napoletano di nascita non ha spiazzato più di tanto le logiche di mercato della Junior Fasano che già si stava guardando intorno per rinforzare un ruolo nevralgico come il pivot.

Senza dubbio una perdita di non poco conto per lo società biancazzurra che è già a lavoro e nei prossimi giorni potrebbero arrivare delle novità in merito.

Tempo stimato di lettura: 1'

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • del vecchio gianni

    ordinanza tardiva ( l'estate inizia il 21/6) e non esaustiva. Mi dica, infatti, Sig. Sindaco come si deve comportare un direttore di un locale che...

    Mostra articolo