Serie A1, La Junior si lecca le ferite dopo lo scivolone interno

di Redazione Sport martedì, 25 settembre 2018 ore 05:00

Il tecnico Francesco Ancona parla del momento delicato della squadra alle prese con due sconfitte di fila VIDEOINTERVISTA

FASANO - Non è un buon momento per la Junior Fasano che dopo tre giornate dall'inizio del campionato si ritrova con soli due punti in classifica. Nel ritorno al girone unico nazionale i campioni d'Italia in carica stanno faticando a trovare la giusta quadratura della squadra, dopo in tanti inserimenti nel roster dei titolari. Prima lo scivolone di misura di Trieste e poi la debacle interna con il Bolzano hanno fatto capire che la squadra deve lavorare tanto se vuole riconfermare sul petto lo scudetto vinto lo scorso anno. A parziale attenuante c'è l'assenza del portierone Vito Fovio che ha influito sulla tenuta difensiva, ma i problemi sono emersi anche in seconda fase. Spetterà al coach trovare la giusta quadratura del gruppo per riprendere la marcia verso le posizioni alte della graduatoria.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Galasso Cosimo

    Voi pensate sepre a sistemare le strade piu pericolose sono daccordissimo ogni tanto pero fateni un giro fasano ostuni statale 16 ai birdi dellle...

    Mostra articolo